Incanto e Memoria

Mercoledì, 21 Dicembre, 2016 - 13:00

 

Concerto a cura del coro Cantosospeso

Incanto e Memoria

Mercoledì 21 dicembre alle ore 13, presso San Carpoforo

 

L’Associazione Culturale Cantosospeso è stata fondata nel 1987 dal M° Martinho Lutero Galati de Olivera con lo scopo di diffondere la pratica corale come esercizio di convivenza e occasione di avvicinamento alla musica.

Cantosospeso, attraverso la musica corale, cerca di dare voce ai popoli e alle loro culture e di mantenerne in vita la memoria.

Cantosospeso quindi condivide appieno  lo spirito dell’iniziativa  organizzata dall’Accademia di Brera e dedicata a “L’eredità del memoriale italiano di Auschwiz”. Il riferimento alla memoria, intesa come insegnamento e stimolo sul presente costituisce un elemento essenziale anche del cammino che Cantosospeso percorre da ben 30 anni. Mercoledì 21 dicembre alle  ore 13,  presso San Carpoforo, verrà proiettato, per la prima volta in un contesto pubblico,  “Coruja”,  un reportage che prende spunto dalla  tournée che Cantosospeso ha effettuato in Brasile  nell’anno 2016. A  seguire, il coro Cantosospeso eseguirà una raccolta di canti dal mondo, scelti all’interno del vasto repertorio che annovera, accanto al resto, canzoni brasiliane dell’epoca della dittatura e canti ebraici di particolare bellezza e efficacia.

In occasione del trentennale inoltre, Cantosospeso mette a disposizione degli studenti di Brera 5 borse di studio che consentiranno di partecipare gratuitamente al coro scuola dell’associazione che si terrà a partire da gennaio al Passante di Porta Vittoria presso la sede del coro.

 

Coordinamento ed organizzazione Prof. Stefano Pizzi

mail: relazioniesterne@accademiadibrera.milano.it