La Credenza

Progettazione e design

Bando di progettazione

La Credenza

L’Associazione di volontariato “Il Mosaico” con sede in Giussano, Piazzale Aldo Moro 1, iscritta nel Registro Regionale delle persone giuridiche private e nel Registro Regionale del volontariato, indice un bando per l’erogazione di un contributo ai progetti più meritevoli per la progettazione di una CREDENZA  da collocarsi in un immobile confiscato alla criminalità organizzata, ora divenuto bene comune attraverso il progetto sociale CASANOSTRA.

IL MOSAICO è una associazione onlus che nasce nel 2001 con i seguenti obiettivi:

  • aggregazione e condivisione per famigliari e persone con disabilità
  • generare e stimolare una cultura dell’inclusione
  • essere un punto di riferimento istituzionale sulle politiche sociali e progettuali per una città sempre più inclusiva

CASANOSTRA è un progetto sociale gestito da IL MOSAICO e dalla Cooperativa sociale SOLARIS di Triuggio (MB) con il contributo di  numerose associazioni e organizzazioni del territorio che garantiscono veri e significativi momenti di inclusione sociale.
Attraverso questo concorso si vuole,  oltre che offrire l’opportunità di ricordare un amico (Paolo Somaschini), rispondere in modo puntuale e diversificato al mandato del progetto sociale.

L’associazione IL MOSAICO bandisce un concorso di idee per l’individuazione di una tipologia di CREDENZA, in cui si esprimano e valorizzino in modo prevalente (ma non necessariamente esclusivo)  i concetti di inclusione sociale e legalità e che veicoli i valori e l’identità dell’associazione IL MOSAICO e del progetto sociale CASANOSTRA.
Le dimensioni dovranno tener conto dell’ambiente in cui verrà inserita. Le soluzioni presentate dovranno essere originali ed inedite  nella rispondenza alla funzionalità specifica, nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, nel rispetto dei requisiti ergonomici e dell’attenzione ai requisiti ambientali e di progettazione sostenibile.
Il progetto vincitore verrà realizzato entro l’anno 2020.

Negli ultimi anni la progettazione di design ha acquisito una valenza sempre più sociale e antropologica, sviluppando il concetto di “Design for Health” ovvero la progettazione e realizzazione di oggetti, anche comuni, che tengano conto delle diversità sia fisiche che cognitive dei vari fruitori. Partendo dalle definizioni di “design per tutti” appare evidente come sia centrale l’attenzione alle esigenze fisiche e psicologiche dell’utente e la necessità di sviluppare oggetti che non siano discriminanti e che riportino il fruitore nella società. Il concorso si propone di sensibilizzare l’utilità sociale del design, ponendo al centro del processo progettuale temi etici e sociali. 

La credenza dovrà avere spazi per il contenimento di vettovaglie e materiale per la cucina. E’ auspicabile la possibilità di rendere mobile la credenza o alcuni suoi componenti per favorire momenti di lavoro didattico di gruppo nell’ambito della preparazione dei cibi.

La partecipazione è aperta a:

  • progettisti, artisti, creativi
  • studenti delle lauree triennali o specialistiche e neolaureati delle scuole di design
  • studenti delle classi 4-5 della scuole superiori

E’ ammessa anche la partecipazione di gruppi di progettisti, ma deve essere nominato un capogruppo che sarà l’unico responsabile e referente nei confronti della commissione giudicante e degli organizzatori.
All’atto dell’iscrizione i partecipanti accettano i contenuti del presente regolamento.
Se il regolamento non dovesse essere, in tutto o in parte, rispettato dal partecipante, il relativo progetto non sarà ammesso.
La partecipazione è vietata ai membri della Giuria, ai loro famigliari, ai soci dell’associazione IL MOSAICO. 
I progetti devono essere inediti e originali e sviluppati espressamente per il concorso.
È ammesso, per ogni partecipante (o gruppo), presentare un solo progetto.
La partecipazione al bando è in forma anonima. 

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere effettuata tramite procedura telematica disponibile sul sito www.ilmosaicoassociazione.it Ogni comunicazione o chiarimento inerente al concorso verrà esplicitata NON individualmente ma esclusivamente sul sito www.ilmosaicoassociazione.it La domanda di partecipazione dovrà contenere i dati anagrafici del partecipante, codice fiscale, domicilio, recapito telefonico di rete fissa e mobile, indirizzo di posta elettronica, un’esplicita dichiarazione di conoscenza del presente bando e della sua incondizionata accettazione e, per gli studenti, l’indicazione dell’università, della sede, del corso di studio e dell’anno di frequenza. 
Il codice e il/i nome/i del/i concorrente/i devono essere indicati esclusivamente nella domanda di partecipazione, nessun nominativo dovrà comparire sugli elaborati presentati, pena esclusione dal concorso.

Gli elaborati da consegnare saranno in sola versione digitale. Il materiale utile al bando è scaricabile dal sito. Sarà possibile inviare domande e lo staff risponderà rendendo pubbliche le risposte. Il sito di riferimento è:
www.ilmosaicoassociazione.it

Ogni partecipante (o gruppo) deve inviare:

  1. Breve relazione (max 3OOO caratteri) che descriva le motivazioni, il concept generale, le caratteristiche del progetto e dei materiali previsti.
  2. Elaborati grafici costituiti da n. 5 tavole ISO-A3 orizzontale (42 x 29,7 cm), che dovranno contenere:
  • Tav. 1: un’immagine di anteprima del progetto, che ne riassuma le caratteristiche salienti
  • Tav. 2: concept generale del progetto e fonti di ispirazione
  • Tav. 3: piante, prospetti, sezioni, e particolari di dettaglio ritenuti significativi
  • Tav. 4: rappresentazione dell’oggetto con viste assonome triche, prospettiche o rendering
  • Tav. 5: scheda materiali

Tutti i documenti dovranno essere in formato .pdf.

Gli elaborati richiesti dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre il 30 agosto 2020 ore 24.00

Pubblicazione Bando:
25 maggio 2020

TERMINE PER LA RICHIESTA DEI CHIARIMENTI
entro il 30 giugno 2020

INVIO PROGETTI   
1 giugno - 30 agosto 2020 ore 24,00

LAVORI GIURIA
10 settembre – 19 settembre 2020

AGGIUDICAZIONE E PREMIAZIONE
26 settembre 2020

ESECUZIONE DEL MANUFATTO
15 ottobre – 15 dicembre 2020

INAUGURAZIONE
20 dicembre 2020 

Download bando