Antonio Riello

Martedì, 29 Gennaio, 2013 - 10:00

Seminario - Prima parte

Immaginario e Videogames

Antonio Riello

 

Organizzazione: Marco Cianciotta

Collaborazione e grafica: Luca Armigero

 

martedì 29 e giovedì 31 gennaio 2013 - ore 10,00

ex Chiesa di San Carpoforo – Via Formentini 12 - Milano

 

Nell’ambito del programma delle diverse attività svolte  dal Biennio di Decorazione  coordinato fino al 2012 dal Prof. Francesco Correggia e da quest’anno dal Prof. Sergio Nannicola, continua quest’anno fra le altre un ciclo di seminari di alcuni artisti militanti in ambito internazionale rivolti agli studenti dell’Accademia di Brera e a tutti gli interessati nell’arte contemporanea con la consulenza scientifico-artistica di Marco Cianciotta.

Il prossimo appuntamento è per il 29 e 31 gennaio alle 10,00 con Antonio Riello, che ha per titolo “Immaginario e Videogames” presso l’ex Chiesa di San Carpoforo – Via Formentini 12.

Il seminario proseguirà, dopo un periodo di sospensione, con una seconda parte nel mese di maggio.

 

Antonio Riello

Eclettico artista dai multiformi interessi, vive tra Asiago e Londra. Opera soprattutto nell’ambito dell’arte digitale e tiene corsi di Videogames Phenomenology presso diverse università. Nel 1997 ha creato Italiani Brava Gente, la prima opera d’arte in formato videogame.
Ha esposto, tra le altre, al NGBK di Berlino, alla Neuhausen Kunstverein di Neuhausen, al Mart di Rovereto, alla Kunsthalle di Vienna, alla Fondazione Pomodoro e al PAC di Milano, alla Galleria Civica Arte Contemporanea di Palermo, al Freiburg Kunstverein di Freiburg, al Elgiz Museum di Istanbul, alla XV Quadriennale di Roma e in molte altre istituzioni e gallerie d’arte.