Fenomenologia delle arti contemporanee / AMONACI ANNA M.

Disciplina:

Fenomenologia delle arti contemporanee

AA:

2018

E-mail:

annaamonaci@ababrera.it

Programma del corso:

Per gli studenti del Biennio di Fotografia, iscritti nell'anno accademico 2018-2019: la materia "Fenomenologia delle arti contemporanee" è il nuovo nome, riconosciuto dai piani ministeriali, che va a sostituire i precedenti nominativi di "Storia della fotografia" e di "Attribuzione" (ancora validi per i soli studenti del Biennio, iscritti negli anni antecedenti).

Si mantiene tuttavia il percorso di storia fotografica, le cui lezioni si svolgeranno a Brera1, a carattere propedeutico, illustrative le vicende della fotografia dalle origini ad oggi; a ciò si aggiungono due ore settimanali di "Attribuzione", che mirano a sviluppare la capacità di lettura critica e attributiva delle fotografie. In tal senso si intitola "Attribuzione". Si tratta di esercitazioni pratiche, durante le quali saranno mostrate una serie di immagini, dagli esordi all'età presente, realizzate dai grandi maestri della fotografia. Tali immagini, presentate prive di didascalie, sono campi esemplificativi per apprendere, con la guida dell'insegnante, il riconoscimento di appartenenza autoriale e temporale delle opere fotografiche, secondo il metodo attributivo applicato alle opere pittoriche e scultoree.

Bibliografia:

PERCORSO STORICO FOTOGRAFICO:
Manuali di riferimento
 (i testi indicati sono presenti nella biblioteca dell' Accademia):

  • B. Newhall, History of Photography (1° ed. 1937, riveduta e ampliata 1982); 1° ed. italiana: Storia della fotografia, Einaudi, Torino 1984;
  • I. Zanier, Storia della fotografia italiana, Laterza, Bari 1986;
  • M. Frizot (a cura di), Nouvelle Histoire de la Photographie (1994); ed. consigliata: New History of Photography, Könemann, Köln 1998;
  • S. Bright, Art Photography Now, Thames & Hudson, London 2005;
  • A. Russo, Storia culturale della fotografia italiana - Dal Neorealismo al Postmoderno, Einaudi, Torino 2011;
  • D. Bate, Photography: The Key Concepts (1° ed. 2009, riveduta e ampliata 2015); (1° ed. italiana: Il primo libro di fotografia, 2011), ed. consigliata: Il primo libro di fotografia, nuova edizione ampliata, Piccola Biblioteca Einaudi - Mappe, Torino 2017.
  • D. Bate, Art Photography (2015); ed. italiana: La fotografia d’arte, Einaudi, Torino 2018.

Fonti e scritti relativi agli argomenti trattati durante il corso (i testi sono presenti anch'essi in biblioteca; le pubblicazioni della docente sono in fotocopia presso la fotocopisteria all'interno dell'Accademia):

  • W. H. F. Talbot, The Pencil of Nature, London 1844-1846;
  • A. Stieglitz, Camera Work - The complete illustrations 1903-1917, a cura di P. Roberts, Taschen, Köln 1997;
  • L. Moholy-Nagy, Malerei, Fotografie, Film (1927); ed. italiana consigliata: A. Negri (a cura di), Pittura, Fotografia, Film, Scalpendi, Milano 2008;
  • M. Natkin, La Photographie pure, in L'art de voir et la Photographie, Thanty, Paris 1935;
  • P. Hill, T. J. Cooper, Dialogue with Photography, Dewi Lewis Publishing, New York 1979;
  • W. Settimelli, I padri della fotografia - I fatti, i pionieri, gli eroi, le polemiche, le tecniche e i documenti inediti dal 1820, Cesco Ciapanna Editore, Firenze 1979;
  • C. Cotton, The Photograph as Contemporary Art (2004); 1° ed. italiana: La fotografia come arte contemporanea, Einaudi, Torino 2010;
  • A. M. Amonaci, Il paesaggio toscano e la fotografia a Firenze tra le due guerre. Gli antecedenti e la personalità di Vittorio Alinari I, in «Artista», annuale del 2011, pp. 208-253.

LEZIONI DI ATTRIBUZIONE:
Si rimanda, per approfondimenti sulle fotografie trattate e quindi sui loro autori, alle raccolte fotografiche presenti sui siti di internet relativi ai nomi dei fotografi menzionati. 

Caratteristiche del corso:
Obbiettivi dl corso:

Il corso mira a far acquisire una coscienza d'insieme del percorso storico della fotografia, in relazione ai diversi momenti dell'arte visiva, attraverso l'analisi delle fonti scritte dei relativi periodi. Tale percorso storico si integra con la lettura fenomenologica della produzione di grandi fotografi e registi, durante le ore di “Attribuzione”, dove verranno affrontati caratteri delle singole espressioni.

Pertanto l'esame prevede, oltre al colloquio orale, la realizzazione di un testo con immagini (una sorta di manuale) che illustri l'evoluzione della Storia della fotografia dalle origini ad oggi. La preparazione del suddetto testo è il risultato dello studio della bibliografia consigliata e dell'elaborazione degli appunti presi durante le lezioni, impegnando lo studente in un progetto editoriale dove poter esprimere la propria sensibilità estetica.

Orario e aula:
Precondizioni di accesso:
Tipologia si Esame finale:
Verifiche durante il corso:
Crediti formativi
0
 
Curriculum professionale:

Anna Maria Amonaci ha studiato con Carlo Del Bravo e Mina Gregori, laureata in Storia dell’arte medievale e moderna all’Università di Firenze, si è perfezionata in Critica all’Università Cattolica di Milano, insegna dal 2001 Storia della fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Dopo essersi occupata di arte e di architettura del Quattro/Cinquecento e del Settecento, si è dedicata alla fotografica seguendone il processo storico dagli inizi ai giorni odierni in rapporto alle altre espressioni artistiche. A suo attivo conta scritti di saggistica e repertori di storia dell’arte, oltre a cataloghi di mostre collettive e personali di autori contemporanei. All’attività di ricerca unisce quella di curatrice per istituzioni pubbliche e private; collabora inoltre a riviste e a quotidiani.

Curriculum
Note Docente

Per approfondimenti personali e per ampliare la conoscenza visiva dei periodi e degli autori trattati, si consiglia la consultazione dei seguenti volumi (presenti nella biblioteca dell'Accademia):

 

 - Per l' Ottocento:

 

  • M. Miraglia, Note per una storia della fotografia italiana (1939-1911), in Storia dell’ arte italiana, vol. 9, Einaudi, Torino 1981;
  • C. Bertelli, I pionieri della  fotografia 1840-1890, Idea Books, Milano 1988;
  • AA. VV., Alle origini della fotografia - Un itinerario toscano 1839-1880, Alinari, Firenze 1989;
  • P. Galassi, Before Photography: Painting and Ivention of Photography (1981); ed. italiana: Prima della fotografia - La pittura e l'invenzione della fotografia, Bollati Boringhieri, Torino 1989;
  • Nadar, Les annés créatrices 1854 -1860, catalogo della mostra a cura del Museé d'Orsay, Paris 1994;
  • C. Agosti, M. Ceriani, Il fondo fotografico antico, in Le raccolte storiche dell'Accademia di Brera, a cura di C. Agosti, M. Ceriana, Centro Di, Firenze 1997.

 

 

 - Per il Novecento:

 

  • W. Benjamin, Das Kunstwerk im Zeitalter seiner technischen Reproduzierbarkeit (1936); 1° ed. italiana: L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi, Torino 1966;
  • U. Mulas, La fotografia, a cura di P. Fossati, Einaudi, Torino1973;
  • S. Sontag, Sulla fotografia. Realtà e immagine nella nostra società (titolo originale, On Photography, 1973), Einaudi, Torino 1978;
  • F. Menna, Fotografia analitica, Narrative Art, Nuova scrittura, F.lli Fabbri, Milano 1978;
  • D. Palazzoli, Fotografia, cinema, videotape. L’arte nell’età dei media, F.lli Fabbri, Milano1978;
  • R. Barthes, La chambre claire. Note sur la photographie (1980); ed. italiana: La camera chiara. Note sulla fotografia, Einaudi, Torino 1980;
  • Paris/Magnum. Photographes 1935-1981, Introduzione di J. Morath, Millexton 1981;
  • Nuovo paesaggio americano. Dialecticol landscape, a cura di P. Costantini, S. Fuso, S. Mescola, Electa, Milano 1987;
  • Photographie Bauhaus 1919-1933, a cura di J. Fiedler, Edition Carré, Paris 1990;
  • R. Krauss, Theory and History of  Photography (1990); ed. italiana: Teoria e storia della fotografia, a cura di E. Grazioli, Bruno Mondadori Editori, Milano 1996;
  • Visage du role. Fotografia e fisiognomica della collezione Getty Images, a cura di I. Zannier, Motta Editore, Milano 1999;
  • Fotografia del XX secolo nella collezione del Museum Ludwig di Colonia, Taschen, Koll 2001;
  • One hundred photograaphs, a collection by Bruce Bernard, Phaidon Press, London 2002;

 

 

 - Per il periodo odierno, con particolare attenzione al contesto italiano:

 

  • La fotografia degli artisti italiani negli anni ’90, a cura di S. Wolf, Motta Editore, Milano1994;
  • “L’hoggidì overo gli ingegni moderni non inferiori à’ passati”. Pitture, sculture, fotografie, catalogo della mostra a cura di A. M. Amonaci (Firenze, Fondazione di studi di Storia dell’arte Roberto Longhi), 1999;
  • A. M. Amonaci, Lorenzo Giotti fotografo, “Artista”, 1999, pp. 88-93;
  • C. Marra, Fotografia e pittura nel Novecento, Bruno Mondatori, Milano1999;
  • A. Pieroni, Fototensioni. Arte ed estetica delle ricerche fotografiche d’inizio millennio, Castelvecchi, Roma 1999;
  • W. Guadagnini, Fotografia, Zanichelli, Bologna 2000 (relativamente agli anni ottanta e novanta);
  • Fotografie di Carlo Cantini, catalogo della mostra a cura di A. M. Amonaci, (Firenze, Museo Marino Marini), Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (Mi), 2002;
  • A Blink, 100 photographers, 100 curators, 100 writers, Phaidon Press, London 2002;
  • D. Campany, Art and Photography, Phaidon, London 2003;
  • A. Pieroni, Leggere la fotografia. Osservazioni e analisi delle immagini fotografiche, EDUP, Roma 2003;
  • AA.VV., Arte contemporanea. Le ricerche internazionali dalla fine degli anni ’50 a oggi, a cura di F. Poli, Electa, Milano 2003;
  • Col segno di poi. Fotografie in Toscana 1980-2004, catalogo della mostra a cura di A. Maria Amonaci (Firenze, Galleria moderna), Gli Ori, Prato 2004;
  • Le fotografie di Luciana Maionj, catalogo della mostra a cura di A. M. Amonaci (Firenze, Museo Marino Marini), Gli Ori,  Prato 2004;
  • A. M. Amonaci, L'Arno nelle fotografie di Gianluca Maver, “Artista, 2005, pp. 96-99;
  • A. Madesani, Storia della fotografia, Milano, Bruno Mondatori, 2005 (relativamente agli anni ottanta e novanta);
  • A. M. Amonaci, Il paesaggio delle cave di Carrara nelle fotografie di Riccardo Mazzoni, “Artista”, 2007, pp. 110-113;
  • A. M. Amonaci, Il ritratto nella fotografia odierna, in Visages en pose. Ritratti dipinti scolpiti, fotografati, catalogo della mostra a cura di A. M. Amonaci, E. Busmanti (Bologna, Galleria Maurizio Nobile Antiquario), Bologna, 2008, pp. 66-107;
  • U. Grosenick, T. Seelig, Photo Art - The New World of Photography (1° edizione tedesca, Dumont Buchverlag, Cologne 2007); ed. consigliata: Themes & Hudson, London 2008;
  • R. Valtorta (a cura di), Luogo e identità nella fotografia italiana contemporanea,  Einaudi, Torino 2013.

 

 

È consigliata anche la visione dei seguenti testi non presenti in biblioteca:

 

  • D. Scharf, Art and Photography (1968); 1° ed. italiana: Arte e fotografia, Einaudi, Torino 1979;
  • A.Gilardi, Storia sociale della fotografia, Bruno Mondadori Editori, Milano 1976;
  • H. Gernsheim, Storia della fotografia, 2 volumi (Le origini; L'età del collodio), Electa, Milano 1981;
  • G. Marcenaro, Fotografia come letteratura, Bruno Mondatori, Milano 2004.

Allegati pubblici