AvantGarden

23 Giugno - 11 Settembre

Arte pubblica al Parco della Vernavola

“AvantGarden” è un appuntamento annuale che vuole da un lato costituire l’occasione per valorizzare una zona verde fondamentale di Pavia e del parco del Ticino, dall’altro essere anche l’occasione per avvicinare l’arte contemporanea al grande pubblico. Una scelta che ha lo scopo di mettere insieme valori sociali, culturali e ambientali. Il progetto segna un nuovo momento della collaborazione istituzionale tra il Comune di Pavia e l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.

Il Parco della Vernavola ritorna ad essere protagonista di un’interessante rassegna di arte pubblica. Il progetto generale è a cura di Cecilia Guida e Valerio Dehò e sviluppa il tema della relazione tra Arte e Natura attraverso quindici opere site-specific realizzate dagli studenti della Scuola di Scultura dell'Accademia di Brera e in particolare delle cattedre degli artisti professori Vittorio Corsini e Massimo Pellegrinetti che ne hanno seguito l'ideazione e la realizzazione. I lavori sono allestiti in un percorso che si snoda lungo la Roggia Vernavola sottolineando i luoghi più suggestivi del parco.

A cura di Cecilia Guida e Valerio Dehò

Pavia
Parco della Vernavola
23 Giugno – 11 Settembre 2022

Inaugurazione 23/6 ore 18.00

Per informazioni:
cultura@comune.pv.it


www.vivipavia.it

Autori e Opere:

Alessandra Barni, Fascine -Simone Brambilla, Senza Titolo - Giulia Caponetto, Trilix - Matteo Castelli, Ci vediamo al campo - Lorenzo D’Alba, Vernavolino - Caterina De Donato, Valicare soglie inesplorate - Arianna Di Gregorio, Tappeto verde - Lorenzo Di Luzio, Shelter - Andrea Glandi, Il cerchio delle fate - Sara Laverde, Land Escape - Benedetta Lucca, Rovesci - Michela Malacrida, Ponti - Camilla Novati, Corrispondenze - Lucrezia Zaffarano, Le mie tredici buone ragioni.

Locandina

Cartolina

Invito