Borse di Studio 21/22

A.A. 2021/2022

Milano 23 dicembre 2021

COMUNICAZIONE DI INVIO INFORMAZIONI SUGLI ALLOGGI E SUL RITIRO DELLE TESSERE MENSA

Si informa che l'ufficio ha inviato delle comunicazioni alle email degli studenti aventi fatta richiesta di borsa di studio 21-22 risultati idonei o vincitori di borsa.

Per tutti questi studenti sono state inviate comunicazioni relative all'avvio del servizio mensa da gennaio 2022, con modalità personalizzate di ritiro tessera. Chi non avesse ricevuto l'email, deve fare attenzione a controllare anche lo Spam e se la comunicazione si trova in questa sezione, deve despammizzare la mail del diritto allo studio. Inviare comunicazione per ottenere una nuova mail. Indicare nome, cognome anno, corso e livello di frequenza.

Per gli studenti vincitori dell'alloggio universitario che hanno accettato il servizio, ci sarà una email in più da controllare in riferimento proprio al check in.

Si ricorda che l'ufficio è chiuso al pubblico da oggi, 23 dicembre al 10 gennaio 2022 compreso. L'ultimo giorno di lavoro (in smart working) per il personale sarà martedì 27 dicembre. Quindi inviare una email entro tale data se si necessita di informazioni.

 

 

Milano, 14 dicembre 2021

Si comunica che sono state pubblicate le  GRADUATORIE DEFINITIVE per BORSA DI STUDIO e per ALLOGGI A.A. 2021-2022.

SONO STATI ACCOLTI 8 RICORSI SU 9 PERVENUTI tra borse di studio e alloggi in riferimento alla precedente graduatoria, quindi gli studenti ricorrenti possono controllare la loro nuova condizione in graduatoria. PER CONTROLLARE IL MOTIVO DI ACCETTAZIONE O RESPINGIMENTO DEL RICORSO, LO STUDENTE DEVE ENTRARE NELLA SEZIONE ESITI GRADUATORIE del portale delle borse di studio (https://accademiadibrera-sol.dirittoallostudio.it/apps/V3.1/sol/public/index.php). Nella parte finale della pagina è inserito il motivo di accoglimento o esclusione.

Non è possibile fare ricorso alle graduatorie definitive tramite il portale delle Borse di Studio. Chi ha intenzione di procedere contro l’attribuzione di non idoneità, dovrà inviare una richiesta protocollata al Direttore Didattico, prof. Giovanni Iovane, allegando documentazione a sostegno del proprio ricorso entro il 20 dicembre 2021.

ATTENZIONE!!!!!! Gli studenti dichiarati VINCITORI NELLA GRADUATORIA ALLOGGI DEVONO ACCETTARE IL SERVIZIO ENTRO IL 19 DICEMBRE H.23.59 PER NON PERDERLO D’UFFICIO, utilizzando la sezione RICHIESTA DI ACCETTAZIONE/RINUNCIA ALLOGGIO (in merito sono state inviate delle email agli interessati. Guardare anche la casella spam e se la mail si trova in quella casella, despammizzarla!)

NOTA PER UNA CORRETTA INTERPRETAZIONE DELLE GRADUATORIE DEFINITIVE DELL’A.A. 2021/22

GRADUATORIA DEFINITIVA BORSE DI STUDIO

Lo studente è indicato con una sola delle seguenti diciture: Vincitore o Idoneo o Non Idoneo.

Vincitore:        status attribuibile con questa graduatoria SOLO ai primi 100 studenti dell’elenco ANNI SUCCESSIVI (al primo) di qualsiasi livello (posizionati per merito più alto e, a parità, per reddito più basso) e a tutti gli studenti della lista ART.2 in possesso dei requisiti richiesti dal bando (quindi anche al primo anno); sono esonerati dal contributo onnicomprensivo; sono assegnatari dell’importo monetario (l’importo effettivo sarà visualizzabile nel portale dello studente con gli aggiornamenti delle graduatorie di Marzo 2022, che terranno conto della consegna dei contratti di affitto entro il 15 febbraio 2022 per gli studenti attualmente PENDOLARI VARIABILI in graduatoria che non saranno assegnatari di alloggio universitario; metà importo sarà versato entro marzo 2022 e il saldo entro ottobre 2022); sono assegnatari di 7 pasti gratuiti settimanali (usufruibile da lunedì a domenica, non cumulabili con la settimana successiva) da gennaio a dicembre 2022 (con esclusione di agosto) da usufruire con tessera mensa personale (gli studenti che non hanno mai ottenuto la tessera in passato o che hanno una card emessa prima di settembre 2021,  potranno iniziare ad usufruire della mensa da gennaio, solo dopo aver ritirato la nuova  tessera nello stesso mese, secondo le indicazioni che daremo via email appena ci verranno consegnate le nuove tessere. Coloro che sono stati idonei o vincitori nelle graduatorie di Borse di Studio nell’a.a. 2020-21 e hanno ritirato o rinnovato la tessera a partire da settembre 2021, potranno usufruire del servizio dal 1° gennaio con la tessera già in loro possesso).

Idoneo:            in questa graduatoria questo status è attribuito a TUTTI GLI STUDENTI al PRIMO ANNO, a quelli  posizionati oltre il numero 100 dell’elenco ANNI SUCCESSIVI e a chi appartiene alle categorie BISU o SARP degli anni successivi che abbiano un merito inferitore al numero 100 dell’elenco ANNI SUCCESSIVI; PER ADESSO non possono ottenere anche l’importo monetario, bisognerà attendere l’aggiornamento di settembre 2022 per capire se ci sono i fondi necessari per l’attribuzione della parte monetaria; sono esonerati dal contributo onnicomprensivo; sono assegnatari di 7 pasti gratuiti settimanali (lunedì-domenica non cumulabili con la settimana successiva) da gennaio a dicembre 2022 (con esclusione di agosto) da usufruire con tessera mensa personale (gli studenti che non hanno mai ottenuto la tessera in passato o che hanno una card emessa prima di settembre 2021,  potranno iniziare ad usufruire della mensa da gennaio, solo dopo aver ritirato la nuova  tessera nello stesso mese, secondo le indicazioni che daremo via email appena ci verranno consegnate le nuove tessere. Coloro che sono stati idonei o vincitori nelle graduatorie di Borse di Studio nell’a.a. 2020-21 e hanno ritirato o rinnovato la tessera a partire da settembre 2021, potranno usufruire del servizio dal 1° gennaio con la tessera già in loro possesso).

GLI STUDENTI AL PRIMO ANNO DI QUALSIASI LIVELLO DEVONO RICORDARE CHE IL SERVIZIO MENSA SEGUE LE STESSE REGOLE DELLA BORSA DI STUDIO E CHE QUINDI SE NON OTTERRANNO IL MERITO RICHIESTO DAL BANDO ENTRO IL 10 AGOSTO 2022, AVRANNO IL BLOCCO DELLA TESSERA E DAL 1° SETTEMBRE NON POTRANNO PIÙ USUFRUIRE DI PASTI GRATUITI. SE IL MERITO NON SARÀ CONSEGUITO NEMMENO ENTRO IL 30 NOVEMBRE, LO STUDENTE DECADRÀ DALLA GRADUATORIA E DOVRÀ RESTITUIRE IN MONETA CIÒ DI CUI HA USUFRUITO IN PASTI FINO AL 31 LUGLIO 2022 E PAGARE IL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO 21-22 DA CUI È STATO ESONERATO COME IDONEO ALLA BORSA DI STUDIO.

Non Idoneo:   studente che non ha i requisiti descritti nel bando di concorso ed è quindi escluso da qualsiasi beneficio associato alla richiesta della borsa di studio dell’a.a. 2021/22 (importo monetario, mensa, alloggio e integrazioni alla borsa di studio).

GRADUATORIA DEFINITIVA ALLOGGI

Ci sono 43 posti letto disponibili, di cui 1 assegnato per camera singola e il resto in camera doppia con bagno privato per ogni camera, presso lo studentato OLYMPIA di via Dal Monaco, 4 a Milano.

Gli studenti Vincitori hanno ricevuto una email il 14 dicembre in quanto per accettare o rifiutare l’alloggio hanno tempo fino al 19 dicembre h.23.59, utilizzando la sezione RICHIESTA DI ACCETTAZIONE/RINUNCIA ALLOGGIO del portale delle borse di studio.

Lo studente è indicato con una sola delle seguenti diciture: Vincitore o Idoneo o Non Idoneo.

Vincitore:        studente a cui è attribuito il servizio alloggio. La conferma va effettuata entro il 19 dicembre 2021 h. 23.59  accedendo alla sezione RICHIESTA DI ACCETTAZIONE/RINUNCIA ALLOGGIO del portale delle borse di studio ((https://accademiadibrera-sol.dirittoallostudio.it/apps/V3.1/sol/public/index.php). Compilare e salvare il modulo. Se lo studente non accetterà il servizio nei modi e tempi indicati, perderà d’ufficio il servizio che sarà attribuito al primo studente in graduatoria dichiarato idoneo non vincitore, che sarà contattato tempestivamente dall’Ufficio DSU via telefono.

Idoneo:          studente che ha i requisiti per ottenere l’alloggio, ma per ili quale al momento non risulta disponibile. Se ci saranno rinunce di aventi diritto, si scorrerà la graduatoria e si attribuirà l’alloggio rifiutato al primo studente idoneo utilmente collocato in graduatoria che lo accetterà (anche durante l’anno).

Non idoneo:      studente che non ha i requisiti per ottenere l’alloggio oppure che ha rinunciato al beneficio oppure ha chiesto di inoltrare un contratto di affitto per ottenere lo status di fuori sede (la non idoneità all’alloggio, non implica la non attribuzione dello status di Fuori sede in maniera differente, ossia inviando un contratto di affitto. Ma l’attribuzione del fuori sede in graduatoria di borsa di studio non implica l’attribuzione di importi monetari automatici per il reperimento di alloggio privato. Inoltre, il rifiuto dell’alloggio non implica la possibilità di ottenere un importo monetario).

STUDENTE PENDOLARE VARIABILE- FUORI SEDE

Gli studenti Italiani e Stranieri con famiglia di origine in Italia e residenza non coincidente con la sede degli studi o con uno dei luoghi dichiarati Pendolari d’ufficio nell’allegato al Bando che hanno già inoltrato tramite il portale delle borse di studio, sezione ATTRIBUZIONE FUORI SEDE un contratto di affitto per appartamento privato, sono indicati in graduatoria come Fuori Sede. Coloro che appartengono a questa categoria e non hanno ancora consegnato alla data odierna un contratto privato e/o che stanno attendendo l’esito della graduatoria alloggi, sono indicati come Pendolari Variabili, condizione che sarà stabilizzata con la graduatoria che sarà aggiornata a marzo 2022 in una delle seguenti modalità:

1 - attribuzione del Fuori Sede (vincitore/confermato alloggio universitario oppure inoltro entro il 15 FEBBRAIO 2022 tramite la sezione ATTRIBUZIONE FUORI SEDE del portale delle borse di un contratto di affitto regolare con la registrazione);

2 - attribuzione del Pendolare (non assegnatario del posto alloggio universitario e/o studente che non ha consegnato un contratto di affitto regolare entro il 15 febbraio 2022. Chiunque avesse problemi con la data di scadenza della consegna del contratto di affitto, per potere avere una modifica successiva sullo status di fuori sede deve avvertire l’ufficio entro il 14 febbraio 2022. Richieste successive non potranno essere evase positivamente).

TASSE

Gli studenti Vincitori e Idonei devono versare le seguenti tasse (se non già versate): tassa governativa con bollettino postale (primo anno qualsiasi livello: € 102,93; anni successivi: € 72,67) e Mav (€ 156,00, dato dalla somma di: € 140,00 di tassa regionale per il diritto allo studio universitario + € 16,00 di imposta di Bollo). Coloro che hanno pagato già il Contributo onnicomprensivo, ma sono risultati Vincitori o Idonei in questa graduatoria definitiva, devono richiederne il rimborso all'UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI. Chi ha avviato il calcolo dell'importo sul proprio profilo di segreteria prima di queste graduatorie definitive ha visualizzato un importo che non deve pagare. Le colleghe di Tasse e Contributi riceveranno a breve le Graduatorie definitive 21-22 ed entro la data di scadenza del contributo onnicomprensivo apporteranno le dovute modifiche. L'importo che dovrete visualizzare è “0”.

GLI STUDENTI NON IDONEI CON REDDITI PRODOTTI NELL'UE CHE NON AVESSERO GIÀ PROVVEDUTO AL VERSAMENTO DELLE TASSE UNIVERSITARIE, DOVRANNO PAGARE LA TASSA GOVERNATIVA CON BOLLETTINO POSTALE (PER I DETTAGLI, LEGGERE LA NOTA PRECEDENTE),  MAV DI €  156,00 (COMPOSTO DA TASSA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI €140,00 + IMPOSTA DI BOLLO STATALE DI € 16,00) E IL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO (L’IMPORTO SARÀ DIVERSIFICATO PER OGNI STUDENTE IN BASE AL PROPRIO ISEE/ISEEU, CALCOLATO IN AUTOMATICO DALL’UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI  PER I REDDITI ITALIANI E VISIBILE NEL PROPRIO PROFILO ONLINE DI SEGRETERIA. GLI STUDENTI CON REDDITO PRODOTTO NELL'UE MA NON IN ITALIA, DOVRANNO CONSEGNARE IL PROPRIO ISEEU ALL'UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI PRIMA DEL 20 DICEMBRE PER AVERE UN IMPORTO RELATIVO AL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO CONFORME AL PROPRIO REDDITO).

GLI STUDENTI CON REDDITI EXTRACOMUNITARI DEVONO PAGARE IL BOLLETTINO POSTALE IL BOLLO STATALE E UN IMPORTO UNIFICATO DI € 1300,00 CIRCA, SECONDO LE INDICAZIONI INSERITE NEL REGOLAMENTO DI TASSE E CONTRIBUTI REPERIBILE ONLINE SUL SITO DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA.

PER LE INFORMAZIONI SULLE TASSE, CONTATTARE L'UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI AL NUMERO 0286955287-77

PER CONSULTARE LE GRADUATORIE è possibile:

1 – Leggere questo avviso  e poi scorrere in basso per cercare i due file della Graduatoria Definitiva per Borse di Studio e per Alloggi. Fare attenzione!!! aprire solo la graduatoria di proprio interesse, poiché nella graduatoria di Borse di Studio sono presenti tutti gli studenti, invece in quella degli Alloggi sono presenti solo gli studenti che hanno fatto richiesta di questo servizio.avviso di pubblicazione riportato nella pagina e poi scorrere in basso per cercare i due file della Graduatoria Definitiva per Borse di Studio e per Alloggi. Fare attenzione!!! aprire solo la graduatoria di proprio interesse, poiché nella graduatoria di Borse di Studio sono presenti tutti gli studenti, invece in quella degli Alloggi sono presenti solo gli studenti che hanno fatto richiesta di questo servizio.

2 – Accedere al proprio profilo delle Borse di Studio con le credenziali SPID (o login se studente straniero che non ha ancora SPID) utilizzando il seguente link:

https://accademiadibrera-sol.dirittoallostudio.it/apps/V3.1/sol/public/index.php

Scorrere la pagina e cliccare la sezione ESITO GRADUATORIE

Cliccare sul tasto verde della graduatoria da controllare.

Chi risulta VINCITORE nella graduatoria di borse di studio secondo quanto indicato in precedenza, vedrà anche l’importo di borsa (che sarà aggiornato prima dei pagamenti di marzo con la graduatoria di marzo 2022  se lo status potrà passare da Pendolare Variabile a Fuori Sede)e lo status residenziale (lo studente con status PENDOLARE VARIABILE che attualmente risulta vincitore di alloggio e che confermerà il servizio nei tempi stabiliti, passerà allo status Fuori Sede a partire dalla graduatoria di Marzo 2022; lo studente Pendolare Variabile che non ha vinto o richiesto l’alloggio universitario e che vuole passare allo status di Fuori sede, deve inviare tramite la sezione ATTRIBUZIONE FUORI SEDE un contratto di affitto e la registrazione entro il 15 febbraio 2022, come indicato nel Bando. L’attribuzione del Fuori sede non significa automaticamente attribuzione di importi monetari!)

ATTENZIONE!!!! LO STUDENTE CHE IN DOMANDA HA FATTO RICHIESTA DI ALLOGGIO, MA CHE SUCCESSIVAMENTE DECIDA DI PRESENTARE UN CONTRATTO DI AFFITTO PRIVATO ENTRO IL 15/02/2022, DEVE CONTATTARE L’UFFICIO BORSE DI STUDIO PER L’ACCESSO ALLA SEZIONE SOPRA INDICATA.

NOTA BENE:

LA GRADUATORIA PER BORSE DI STUDIO È DIVISA IN 5 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  3. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO (prima i beneficiari, poi gli idonei e a seguire i non idonei – i vincitori e gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso. I primi 100 sono vincitori di importo monetario e ottengono la metà dell’importo entro marzo 2022 e il saldo entro ottobre 2022; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ARTICOLO 2 (chi ha requisiti è vincitore);
  5. BISU.

LA GRADUATORIA ALLOGGI È DIVISA IN 6 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – FEMMINE (prima i vincitori, poi gli idonei e infine i non idonei – i vincitori e gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – MASCHI (prima i vincitori, poi gli idonei e infine i non idonei – i vincitori e gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  3. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO – FEMMINE (prima i vincitori, poi gli idonei e infine i non idonei – i vincitori e gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici (in questo aggiornamento alcuni studenti potrebbero essere stati aggiunti come nuovi idonei per accettazione del ricorso presentato o potrebbe aver scalato delle posizioni se nel frattempo sia passato dallo status di sotto condizione a quello di regolare per aver conseguito la laurea triennale) e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ELENCO ISCRITTI AL 1 ANNO BIENNIO – MASCHI (prima i vincitori, poi gli idonei e infine i non idonei – i vincitori e gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici (in questo aggiornamento alcuni studenti potrebbero essere stati aggiunti come nuovi idonei per accettazione del ricorso presentato o potrebbe aver scalato delle posizioni se nel frattempo sia passato dallo status di sotto condizione a quello di regolare per aver conseguito la laurea triennale) e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  5. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – FEMMINE (prima i vincitori e gli idonei e infine i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  6. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – MASCHI (prima i vincitori e gli idonei e infine i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico).

 

Milano, 9 dicembre 2021

Si comunica che sono stati pubblicati gli AGGIORNAMENTI delle  GRADUATORIE PROVVISORIE per BORSA DI STUDIO e per ALLOGGI A.A. 2021-2022.

NOTA BENE!!!!!!!!

LE GRADUATORIE PROVVISORIE E GLI AGGIORNAMENTI DELLE GRADUATORIE PROVVISORIE INDICANO SE LO STUDENTE È IDONEO OPPURE SE NON È IDONEO ALLA RICHIESTA DELLA BORSA DI STUDIO/MENSA E ALLOGGIO, QUINDI SE HA O NON HA I REQUISITI RICHIESTI DAL BANDO DI CONCORSO. NON SONO ATTRIBUITI IMPORTI O SERVIZI (ALLOGGIO O MENSA) FINO A QUANDO NON SI È DICHIARATI IDONEI O VINCITORI NELLE GRADUATORIE DEFINITIVE DI DICEMBRE 2021 (in uscita tra circa una settimana).

SONO STATI ACCOLTI CIRCA 30 RICORSI tra borse di studio e alloggi in riferimento alla precedente graduatoria, quindi gli studenti ricorrenti possono controllare la loro nuova condizione in graduatoria. PER CONTROLLARE IL MOTIVO DI ACCETTAZIONE O RESPINGIMENTO DEL RICORSO, LO STUDENTE DEVE ENTRARE NELLA SEZIONE ESITI GRADUATORIE del portale delle borse di studio. Nella parte finale della pagina è inserito il motivo di accoglimento o esclusione.

IDONEI

Alcuni studenti IDONEI hanno delle riserve relative alla inesattezza di alcuni documenti (comunque presenti nel loro fascicolo inoltrato online) oppure alla documentazione estera che sono tenuti a presentare in originale entro il 17 febbraio 2022.

Le riserve non producono esclusione, a meno che non vengano cancellate entro i termini indicati dal bando.

TUTTI GLI STUDENTI IDONEI SONO ESONERATI DAL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO. L’ufficio Tasse e Contributi ha rilevato problemi di programma nella individuazione degli ISEE presso l’INPS. Quindi si chiede pazienza se nel proprio profilo di segreteria non risulta ancora acquisito l’ISEE. Le colleghe stanno lavorando alacremente per risolvere il problema. È da sottolineare, però che

GLI STUDENTI (ITALIANI E STRANIERI) INDICATI COME IDONEI IN QUESTO AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVVISORIE PER BORSA DI STUDIO, NON DEVONO VERSARE L’IMPORTO DEFINITO "CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO".

Resta chiaro invece che tutti gli studenti (ad eccezione degli Art.2), ANCHE QUELLI DICHIARATI IDONEI ALLA BORSA DI STUDIO, devono aver già pagato entro il 26 ottobre 2021  la tassa governativa e la tassa regionale per il diritto allo studio universitario per essere in regola con i pagamenti, secondo la tabella indicata di seguito:

ANNO DI ISCRIZIONE

TASSA REGIONALE
PER IL DIRITTO ALLO STUDIO E
IMPOSTA DI BOLLO (Avviso di Pagamento)

TASSA GOVERNATIVA*
C/C postale 1016

1° ANNO

156,00 € (entro 26 ottobre 2021)

102,93 € (entro 26 ottobre 2021)

ANNI SUCCESSIVI

156,00 € (entro 26 ottobre 2021)

72,67 € (entro 26 ottobre 2021)

NON IDONEI

LO STUDENTE DICHIARATO NON IDONEO in uno degli Aggiornamenti delle graduatorie provvisorie, può fare ricorso entro il 13 dicembre 2021, h 23.59 attraverso il portale delle borse di studio (non esistono moduli cartacei), secondo quanto descritto di seguito e solo se ha documentazione idonea per la cancellazione della non idoneità. MOMENTANEAMENTE, LO STUDENTE NON IDONEO NON DEVE VERSARE IL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO se diverso da zero, a meno che sia chiaro che non è possibile mutare la propria condizione da non idoneo a idoneo.

PER PROBLEMI RELATIVI ALLE TASSE, è necessario contattare l’UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI all’indirizzo email tassecontributi@accademiadibrera.milano.it .

PER CONSULTARE LE GRADUATORIE è possibile:

1 – Accedere a questo spazio dedicato alle Borse di Studio a.a.2021-2022 dal sito dell’Accademia di Belle Arti di Brera  È necessario leggere prima tutto questo avviso di pubblicazione e poi scorrere in basso per cercare i due file degli Aggiornamenti della Graduatoria Provvisoria per Borse di Studio e per Alloggi. Fare attenzione!!! aprire solo la graduatoria di proprio interesse, poiché nella graduatoria di Borse di Studio sono presenti tutti gli studenti, invece in quella degli Alloggi sono presenti solo gli studenti che hanno fatto richiesta di questo servizio.

2 – Accedere al proprio profilo delle Borse di Studio con le credenziali SPID (o login se studente straniero che non ha ancora SPID) utilizzando il seguente link (gli studenti non idonei intenzionati a fare ricorso devono necessariamente avvalersi di questo percorso):

https://accademiadibrera-sol.dirittoallostudio.it/apps/V3.1/sol/public/index.php

Scorrere la pagina e cliccare la sezione ESITO GRADUATORIE

Cliccare sul tasto verde della graduatoria da controllare.

Controllare la propria situazione e SE SI RISULTA NON IDONEI È POSSIBILE FARE RICORSO entro il 13 dicembre 2021 h 23.59 (ovviamente il ricorso deve essere inoltrato solo da chi abbia idonea documentazione o motivazione da presentare per cancellare la non idoneità. Allegare nel ricorso documenti o auto dichiarazioni per rafforzare l’invio del ricorso):

Se invece si risulta IDONEI allora controllare che le proprie informazioni siano corrette (Ricordare che lo studente indicato come PENDOLARE VARIABILE è l’unico che può cambiare lo status in Fuori Sede. Per ottenere lo Status di Fuori Sede si deve avere UNA delle seguenti condizioni: 1 – aver fatto richiesta di alloggio ed essere indicato come vincitore nella GRADUATORIA ALLOGGI  DEFINITIVA di Dicembre 2021; 2 – inoltrare entro il 15 febbraio 2022 tramite il portale delle borse di studio, sezione DOMANDA ATTRIBUZIONE FUORI SEDE, il contratto e la registrazione del contratto secondo i criteri indicati nel bando. Di seguito potete visualizzare l’immagine della sezione del Portale delle Borse di Studio in cui è possibile caricare il contratto di affitto:

ATTENZIONE!!!! LO STUDENTE CHE IN DOMANDA HA FATTO RICHIESTA DI ALLOGGIO, MA CHE SUCCESSIVAMENTE DECIDA DI PRESENTARE UN CONTRATTO DI AFFITTO PRIVATO ENTRO IL 15/02/2022, DEVE CONTATTARE L’UFFICIO BORSE DI STUDIO PER L’ACCESSO ALLA SEZIONE SOPRA INDICATA.

NOTA BENE:

LA GRADUATORIA PER BORSE DI STUDIO È DIVISA IN 5 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  3. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ARTICOLO 2
  5. BISU

LA GRADUATORIA ALLOGGI È DIVISA IN 6 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  3. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici (in questo aggiornamento alcuni studenti potrebbero essere stati aggiunti come nuovi idonei per accettazione del ricorso presentato o potrebbe aver scalato delle posizioni se nel frattempo sia passato dallo status di sotto condizione a quello di regolare per aver conseguito la laurea triennale) e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ELENCO ISCRITTI AL 1 ANNO BIENNIO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici (in questo aggiornamento alcuni studenti potrebbero essere stati aggiunti come nuovi idonei per accettazione del ricorso presentato o potrebbe aver scalato delle posizioni se nel frattempo sia passato dallo status di sotto condizione a quello di regolare per aver conseguito la laurea triennale) e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  5. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  6. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico).

I posti alloggio sono 43, di cui 42 in camera doppia e 1 in camera singola (già assegnata – per richiesta inoltrata entro i tempi stabiliti dal bando).  Secondo un ragionamento generale e di calcolo, l’alloggio è attribuito ai primi 4/5 posizionati in ognuna delle liste sopra indicate. Bisogna però aspettare la graduatoria definitiva alloggi di Dicembre 2021 per controllare se l’alloggio è stato attribuito oppure no con l’assegnazione dello status di VINCITORE. La conferma dell’alloggio può essere fatta solo con la GRADUATORIA DEFINITIVA DI DICEMBRE 2021 e solo se in tale graduatoria si è indicati come VINCITORI.

Dopo il 13 dicembre, l’Ufficio Diritto allo Studio controllerà i ricorsi ricevuti con la pubblicazione di queste graduatorie e apporterà le modifiche dovute, pubblicando, nel più breve tempo possibile LE GRADUATORIE DEFINITIVE (indicativamente intorno al 17 – 20 dicembre), alle quali NON SARÀ POSSIBILE PIÙ FARE RICORSO  TRAMITE IL PORTALE DELLE BORSE DI STUDIO se la propria posizione non risultasse ancora regolare (sarà possibile inoltrare richiesta solo al Direttore Didattico).

 

 

Milano, 30 novembre 2021

 

Si comunica che in data odierna sono state pubblicate le GRADUATORIE PROVVISORIE per BORSA DI STUDIO e per ALLOGGI A.A. 2021-2022.

Le graduatorie provvisorie e i successivi aggiornamenti indicano solo se lo studente è IDONEO (ha i requisiti descritti dal bando) o NON IDONEO (non ha i requisiti descritti dal bando – il motivo di esclusione è indicato accanto al proprio nominativo) e non indicano vincite di importi monetari o di servizi.

NOTA BENE!!!!!!!!

LE GRADUATORIE PROVVISORIE E GLI AGGIORNAMENTI DELLE GRADUATORIE PROVVISORIE INDICANO SE LO STUDENTE È IDONEO OPPURE SE NON È IDONEO ALLA RICHIESTA DELLA BORSA DI STUDIO/MENSA E ALLOGGIO, QUINDI SE HA O NON HA I REQUISITI RICHIESTI DAL BANDO DI CONCORSO. NON SONO ATTRIBUITI IMPORTI O SERVIZI (ALLOGGIO O MENSA) FINO A QUANDO NON SI È DICHIARATI IDONEI O VINCITORI NELLE GRADUATORIE DEFINITIVE DI DICEMBRE 2021.

IDONEI

Alcuni studenti IDONEI hanno delle riserve relative alla inesattezza di alcuni documenti (comunque presenti nel loro fascicolo inoltrato online) oppure alla documentazione estera che sono tenuti a presentare in originale entro il 17 febbraio 2022.

Le riserve non producono esclusione, a meno che non vengano cancellate entro i termini indicati dal bando.

TUTTI GLI STUDENTI IDONEI SONO ESONERATI DAL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO. Entro il 1° Dicembre passeremo la graduatoria alle colleghe dell’Ufficio  Tasse e Contributi, le quali aggiusteranno entro circa 15 giorni lavorativi la posizione debitoria relativamente al Contributo Onnicomprensivo di ciascuno studente che in questa graduatoria è stato indicato come IDONEO. Tale importo sarà indicato pari a zero nel proprio profilo di segreteria. Per tale motivo,

gli studenti (Italiani e Stranieri) indicati come IDONEI in questa graduatoria, non devono versare l’importo definito CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO.

Resta chiaro invece che tutti gli studenti (ad eccezione degli Art.2), ANCHE QUELLI DICHIARATI IDONEI ALLA BORSA DI STUDIO, devono aver già pagato entro il 26 ottobre 2021  la tassa governativa e la tassa regionale per il diritto allo studio universitario per essere in regola con i pagamenti, secondo la tabella indicata di seguito:

ANNO DI ISCRIZIONE

TASSA REGIONALE
PER IL DIRITTO ALLO STUDIO E
IMPOSTA DI BOLLO (Avviso di Pagamento)

TASSA GOVERNATIVA*
C/C postale 1016

1° ANNO

156,00 € (entro 26 ottobre 2021)

102,93 € (entro 26 ottobre 2021)

ANNI SUCCESSIVI

156,00 € (entro 26 ottobre 2021)

72,67 € (entro 26 ottobre 2021)

NON IDONEI

LO STUDENTE DICHIARATO NON IDONEO in una delle graduatorie provvisorie, può fare ricorso entro il 4 dicembre 2021, h 23.59 attraverso il portale delle borse di studio (non esistono moduli cartacei), secondo quanto descritto di seguito e solo se ha documentazione idonea per la cancellazione della non idoneità. MOMENTANEAMENTE, LO STUDENTE NON IDONEO NON DEVE VERSARE IL CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO se diverso da zero, a meno che sia chiaro che non è possibile mutare la propria condizione da non idoneo a idoneo.

PER PROBLEMI RELATIVI ALLE TASSE, è necessario contattare l’UFFICIO TASSE E CONTRIBUTI all’indirizzo email tassecontributi@accademiadibrera.milano.it .

PER CONSULTARE LE GRADUATORIE è possibile:

1 – Leggere questo avviso di pubblicazione e poi scorrere in basso per cercare i due file della Graduatoria Provvisoria per Borse di Studio e per Alloggi. Fare attenzione!!! aprire solo la graduatoria di proprio interesse, poiché nella graduatoria di Borse di Studio sono presenti tutti gli studenti, invece in quella degli Alloggi sono presenti solo gli studenti che hanno fatto richiesta di questo servizio.

2 – Accedere al proprio profilo delle Borse di Studio con le credenziali SPID (o login se studente straniero che non ha ancora SPID) utilizzando il seguente link (gli studenti non idonei intenzionati a fare ricorso devono necessariamente avvalersi di questo percorso):

https://accademiadibrera-sol.dirittoallostudio.it/apps/V3.1/sol/public/index.php

Scorrere la pagina e cliccare la sezione ESITO GRADUATORIE

Cliccare sul tasto verde della graduatoria da controllare:

Controllare la propria situazione e SE SI RISULTA NON IDONEI È POSSIBILE FARE RICORSO entro il 4 dicembre 2021 h 23.59 (ovviamente il ricorso deve essere inoltrato solo da chi abbia idonea documentazione o motivazione da presentare per cancellare la non idoneità. Allegare nel ricorso documenti o auto dichiarazioni per rafforzare l’invio del ricorso):

Se invece si risulta IDONEI allora controllare che le proprie informazioni siano corrette (Ricordare che lo studente indicato come PENDOLARE VARIABILE è l’unico che può cambiare lo status in Fuori Sede. Per ottenere lo Status di Fuori Sede si deve avere UNA delle seguenti condizioni: 1 – aver fatto richiesta di alloggio ed essere indicato come vincitore nella GRADUATORIA ALLOGGI  DEFINITIVA di Dicembre 2021; 2 – inoltrare entro il 15 febbraio 2022 tramite il portale delle borse di studio, sezione DOMANDA ATTRIBUZIONE FUORI SEDE, il contratto e la registrazione del contratto secondo i criteri indicati nel bando. Di seguito potete visualizzare l’immagine della sezione del Portale delle Borse di Studio in cui è possibile caricare il contratto di affitto:

NOTA BENE:

LA GRADUATORIA PER BORSE DI STUDIO È DIVISA IN 5 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO (prima gli idonei e poi i non idonei - posizionati in ordine alfabetico);
  3. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ARTICOLO 2
  5. BISU

LA GRADUATORIA ALLOGGI È DIVISA IN 6 LISTE:

  1. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  2. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO TRIENNIO E QUINQUENNIO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  3. ELENCO ISCRITTI AL 1° ANNO BIENNIO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  4. ELENCO ISCRITTI AL 1 ANNO BIENNIO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo gli anni accademici impiegati per conseguire il titolo triennale, quindi nella lista precede lo studente che si è già laureato alla triennale in massimo 4 anni accademici e per il posizionamento in graduatoria si considera prima il voto conseguito alla triennale, che non deve essere stato inferiore al 70% del massimo attribuibile e, a parità di merito, il reddito, a partire dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; a seguire, si posizionano gli studenti non ancora laureati, quindi Sotto condizione, che presentano un percorso triennale di massimo 4 anni. Anche in questo caso la posizione di questa tipologia di studenti segue prima di tutto il merito conseguito entro il 10 agosto 2021 (con almeno 150 crediti e 27 di media) e a parità di merito, si considera il reddito dal più basso al più alto, secondo i criteri reddituali indicati nel bando; dopo gli studenti sotto condizione con percorso triennale di massimo 4 anni, seguono i laureati con percorso di laurea triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base a merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; infine, troviamo gli studenti sotto condizione con percorso triennale dai 5 anni in poi, che si posizionano in base al  merito conseguito entro il 10 agosto 2021 -con almeno 150 crediti e 27 di media- e a parità di merito, secondo il reddito più basso;  Sotto gli ultimi idonei, troviamo i  non idonei che sono posizionati in ordine alfabetico);
  5. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – FEMMINE (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico)
  6. ELENCO ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO – MASCHI (prima gli idonei e poi i non idonei – gli idonei sono posizionati secondo il merito e, a parità di merito, secondo il reddito più basso; i non idonei sono posizionati in ordine alfabetico).

I posti alloggio sono 43, di cui 42 in camera doppia e 1 in camera singola (già assegnata – per richiesta inoltrata entro i tempi stabiliti dal bando).  Secondo un ragionamento generale e di calcolo, l’alloggio è attribuito ai primi 4/5 posizionati in ognuna delle liste sopra indicate. Bisogna però aspettare la graduatoria definitiva alloggi di Dicembre 2021 per controllare se l’alloggio è stato attribuito oppure no con l’assegnazione dello status di VINCITORE. La conferma dell’alloggio può essere fatta solo con la GRADUATORIA DEFINITIVA DI DICEMBRE 2021 e solo se in tale graduatoria si è indicati come VINCITORI.

Dopo il 4 dicembre, l’Ufficio Diritto allo Studio controllerà i ricorsi ricevuti con la pubblicazione di questa graduatoria e apporterà le modifiche dovute, pubblicando, nel più breve tempo possibile l’AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE PROVVISORIE (indicativamente intorno al 10 – 13 dicembre), alla quale potrà essere fatto nuovamente ricorso se la propria posizione non risultasse ancora regolare.

 

Milano, 13 ottobre 2021

COMUNICAZIONE SUL VERSAMENTO DELLE TASSE UNIVERSITARIE PER GLI STUDENTI CHE HANNO FATTO RICHIESTA DELLA BORSA DI STUDIO PER L'A.A. 2021-2022

COSA PAGANO GLI STUDENTI RICHIEDENTI LA BORSA DI STUDIO (ITALIANI, COMUNITARI O EXTRACOMUNITARI) CHE ANCORA NON SANNO SE SARANNO IDONEI ALLA BORSA DI STUDIO PER L’A.A. 2021-2022?

˅ TASSA REGIONALE+ BOLLO STATALE ENTRO IL 26 OTTOBRE 2021

˅  TASSA GOVERNATIVA ENTRO IL 26 OTTOBRE 2021

Gli studenti disabili sono esonerati sia dalle tasse che dal contributo

Inoltre, diversamente dagli studenti che non fanno richiesta di borsa di studio, GLI STUDENTI RICHIEDENTI LA BORSA DI STUDIO NON DEVONO VERSARE LA TASSA CHIAMATA “CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO” anche se a tale voce nel profilo di segreteria online è indicato un importo diverso da “€ 0,00”. Tale importo dovrà essere versato solo nel caso in cui lo studente sia dichiarato NON IDONEO nella graduatoria definitiva di dicembre 2021. In tal caso la scadenza per il versamento è il 21 dicembre.

SI RICORDA AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI CHE CHIEDONO LA BORSA DI STUDIO CHE ANCHE SE NEL PROFILO DI SEGRETERIA È INDICATO UN IMPORTO DI TASSE PARI A € 1300, DEVONO VERSARE SOLO LA TASSA REGIONALE + BOLLO STATALE E LA TASSA GOVERNATIVA ENTRO IL 26 OTTOBRE E ATTENDERE LE GRADUATORIE DI DICEMBRE 2021 PER VERSARE le 1.300,00 € (entro 21 dicembre) QUALORA NON RISULTASSERO IDONEI ALLA BORSA.

TASSA REGIONALE+ BOLLO STATALE E LA TASSA GOVERNATIVA (TRIENNIO/QUINQUENNIO E BIENNIO)

Tutti gli studenti iscritti sono tenuti al versamento entro il 26 OTTOBRE 2021 della Tassa Regionale + imposta di bollo Avviso di Pagamento € 156.00 da stampare dal profilo on line  e pagare  in banca, tabaccaio o ricevitoria

Tassa Governativa da pagare in posta sul C/C 1016  Agenzia delle Entrate Centro Operativo di Pescara intestata allo studente e  da caricare sulla home page del proprio profilo online alla voce documenti-bollettino 1016 iscrizione.

* Per gli studenti che si trovano all’estero al momento del pagamento della tassa governativa, lo stesso va eseguito tramite bonifico bancario con queste coordinate:
Intestatario: Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara
IBAN: IT45 R0760 103200 00000000 1016
CODICE BIC/SWIFT: area euro BPPIITRRXXX, area non euro POPOIT22XXX
Indirizzo: Via Rio Sparto, 21, CAP 65100, Pescara, Italia

ANNO DI ISCRIZIONE

TASSA REGIONALE
PER IL DIRITTO ALLO STUDIO
IMPOSTA DI BOLLO (Avviso di Pagamento)

TASSA GOVERNATIVA*
C/C postale 1016

1° ANNO

156,00 €

102,93 €

ANNI SUCCESSIVI

156,00 €

72,67 €

 

Per i dettagli sul versamento delle tasse, consultare la pagina TASSE E CONTRIBUTI al seguente link: 

https://www.accademiadibrera.milano.it/it/tasse-e-contributi-21-22

 

Milano, 17 Settembre 2021

ERRATA CORRIGE su domanda/riepilogo SOLO per gli Studenti Sotto Condizione  che fanno domanda di Borsa di Studio per l'A.A. 2021-22

Si comunica che è stato corretto un refuso presente sulla domanda di borsa di studio che hanno visualizzato SOLO gli studenti che si iscrivono al 1° Biennio come Sotto Condizione. I crediti e media che vengono considerati per le Graduatorie provvisorie, come previsto da Bando di concorso a cui si fa riferimento, sono quelli accumulati alla data del 10 agosto 2021 (e non al 24 ottobre 2021 come visualizzato nella domanda e riepilogo). Ai fini della domanda e dei calcoli per le graduatorie nulla cambia e la dicitura errata che eventualmente compare sulla pagina del riepilogo è da considerarsi del tutto ininfluente.  

APERTURA DOMANDA ONLINE BORSA DI STUDIO A.A. 2021-2022

Milano, 29 Luglio 2021

Si comunica che dalle ore 13.00 del 29 LUGLIO 2021 alle ore 23.59 del 22 SETTEMBRE 2021 è possibile fare domanda di borsa di studio ESCLUSIVAMENTE ONLINE (link Portale Borse di Studio).

Prima di fare domanda, leggere la comunicazione successiva presente in questa pagina relativa alle informazioni preliminari per la compilazione della domanda per borsa di studio/mensa e alloggio e il BANDO DI CONCORSO, pubblicato a piè di pagina, dove è possibile consultare anche il calendario delle scadenze relative alla richiesta dell'a.a. 2021-2022.

I documenti da allegare alla domanda dovranno essere inviati SOLO ONLINE tramite il portale, utilizzando la specifica sezione CARICA DOCUMENTI ENTRO IL 23 SETTEMBRE 2021. 

Si ribadisce che da quest'anno accademico, gli studenti che accederanno per la prima volta al Portale delle Borse di Studio potranno farlo solo utilizzando lo SPID, come indicato nella successiva comunicazione, ma che questo strumento sarà attivo per l'Accademia solo a partire dal 13 Agosto. Quindi, dalle ore 13 di oggi potranno fare domanda solo coloro che sono già in possesso di credenziali per entrare nel portale delle Borse di Studio e gli studenti che non sono in possesso di Codice Fiscale Italiano/permesso di soggiorno e quelli minorenni. Le credenziali potranno essere utilizzate solo fino al 30 settembre 2021. Dal 1° ottobre 2021, tutti gli studenti dovranno utilizzare lo SPID per accedere al portale.

Gli studenti senza Codice Fiscale Italiano/permesso di soggiorno e i minorenni per ottenere le credenziali di accesso devono entrare nel Portale delle Borse di Studio, cliccare sul bottone ACCREDITAMENTO e compilare la pre-registrazione indicando una email valida. Alla chiusura della pre-registrazione, il programma invierà una comunicazione all’indirizzo e-mail indicato dallo studente in fase di accreditamento, a conferma di registrazione effettuata. A questo punto lo studente può entrare nella sezione LOGIN e inserire il dato del proprio codice fiscale e la password precedentemente scelta per procedere alla   richiesta.

INFORMAZIONI PRELIMINARI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER BORSA DI STUDIO/MENSA E ALLOGGIO A.A. 2021-2022

 

Milano, 26 Luglio 2021

COSA SAPERE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA PER BORSA DI STUDIO/MENSA E ALLOGGIO A.A. 2021-2022

Tutti gli studenti che hanno intenzione di iscriversi ad un corso di studio con iscrizione ad un regolare anno presso l'Accademia di Belle Arti di Brera per l'a. a. 2021-2022, compresi gli studenti che devono ancora affrontare il test di ammissione o che si trasferiranno da altro Istituto, possono fare richiesta di borsa di studio utilizzando il portale delle borse di studio che racchiude tutte le sezioni necessarie per compilare la domanda e inoltrare la documentazione richiesta dal bando. La domanda sarà aperta tra pochi giorni.

ATTENZIONE!!!!!!!

Dal presente anno accademico, gli studenti che non hanno mai avuto credenziali per l'accesso al portale potranno farlo solo tramite l'utilizzo di SPID.

L'ACCESSO ALLA DOMANDA CON SPID SARA' DISPONIBILE DAL 13 AGOSTO.

Fino alla data sopra indicata, gli studenti che non hanno mai richiesto le credenziali per accedere al portale delle borse di studio non potranno compilare la domanda. Nel frattempo, è necessario che facciano richiesta per ottenere le credenziali SPID. Da questo LINK è possibile scegliere il partner per l'acquisizione di tali credenziali.

Coloro che invece sono già in possesso delle credenziali di accesso tramite LOGIN per aver inoltrato delle richieste negli anni passati, potranno utilizzare le stesse credenziali fino al 1° ottobre, data in cui è fissato lo swich off da parte delle amministrazioni pubbliche statali per l'utilizzo di credenziali ottenute tramite registrazione. A partire da tale data, tutti dovranno essere in possesso di credenziali SPID per poter accedere al portale delle borse di studio,  anche coloro che hanno le credenziali per aver inoltrato richieste di borsa negli anni passati, altrimenti non saranno in grado di accedere alle informazioni della borsa di studio.

Queste sono le tipologie di studenti che NON POSSONO OTTENERE LO SPID e che quindi avranno accesso alla domanda di borsa di studio registrandosi nel portale con il precedendo metodo, ossia registrandosi ed effettuando il LOGIN:

- STUDENTI MINORENNI; 

- STUDENTI STRANIERI SENZA DOCUMENTI ITALIANI O PERMESSO DI SOGGIORNO CHE NON HANNO MAI FATTO UNA REGISTRAZIONE AL PORTALE DELLE BORSE DI STUDIO PRIMA D'ORA.

Gli studenti che alla data del 1° ottobre saranno maggiorenni o che, essendo stranieri, verranno in possesso di un documento italiano o permesso di soggiorno, dovranno provvedere all'acquisizione di credenziali SPID per accedere al portale delle borse.

 

 

Per accedere ai benefici della borsa di studio, è necessario che lo studente abbia due requisiti fondamentali (e che siano posseduti contemporaneamente):

1 - REQUISITO ECONOMICO:

ISEE/ISEEU 2021 MINORE O UGUALE AD € 23.000,00

ISPE/ISPEU 2021 MINORE O UGUALE AD € 50.000,00

GLI STUDENTI CON REDDITI ITALIANI DEVONO FARSI CALCOLARE L'ISEE 2021 PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PRESSO UN QUALSIASI CAF O PROFESSIONISTA ABILITATO PER IL CALCOLO;

GLI STUDENTI CON REDDITI STRANIERI O REDDITI STRANIERI+ITALIANI DEVONO FARSI CALCOLARE L'ISEEU 2021 PRESENTANDO AD UN CAF LA DOCUMENTAZIONE STRANIERA  SPECIFICATA IN QUESTA PAGINA DOPO IL REQUISITO DI MERITO. LA NOSTRA ACCADEMIA HA ACCORDI CON IL CAF MCL DI MILANO CHE E' CONTATTABILE SU APPUNTAMENTO NELLE SEDI DI VIA C.FARINI, 60 (TE. 02.36637529) O VIA G.C. ABBA, 31 (TE. 02.87238196). PER INFORMAZIONI SCRIVERE ALL'INDIRIZZO iseubrera@libero.it O TELEFONARE. IL COSTO DELL'ISEU E' DI 15,00 €. PER IL PAGAMENTO, CHIEDERE AL CAF. LE SEDI SARANNO CHIUSE PER TUTTO IL MESE DI AGOSTO

 

2 - REQUISITO DI MERITO:

 

TABELLA A. 1° anno Triennio, Quinquennio e Biennio

Anno di iscrizione nell’A.A. 2021-22 (per la 1° volta in assoluto in Italia o all'Estero)

REQUISITI DI MERITO

 

 +

REQUISITI DI REDDITO

1° anno Triennio o Quinquennio

Entro il 10 agosto 2021: voto di diploma di scuola secondaria di secondo grado non inferiore a 70/100 (oppure voto non inferiore al 70% del massimo se il titolo è stato conseguito all'Estero[1]). Gli studenti non devono possedere un titolo superiore al diploma di scuola secondaria di 2° grado

+

Entro il

10 agosto 2022:

almeno 35 crediti e una media di 27[2]

 

 

 

 +

 

 

 

 

 

 

 +

 

 

 

 

 

 

+

 

 

 

 

 

 

 

 

ISEE[3]/ISEEU[4]

≤ 23.000 €

+

ISPE[5]/ISPEU≤ 50.000 €

1° anno

Biennio

Laureati al Triennio entro il 10 agosto 2021

(gli studenti non devono possedere già una laurea di 2° livello)

Voto di laurea triennale non inferiore a 77/110 (oppure voto non inferiore al 70% del massimo se il titolo è stato conseguito all'Estero).

+

Entro il 10 agosto 2022:

almeno 35 crediti e una media di 27[2]

Iscritti con riserva al biennio - “Sotto condizione” (laurea triennale da conseguire entro ultima sessione disponibile A.A.

2020-2021) - gli studenti non devono possedere già una laurea di 2° livello

Entro il 10 agosto 2021

conseguire minimo 150 crediti

+

Una media

di almeno

27[2]

 

 

   +

 

 

 

 

 +

Studente laureando al corso triennale presso l'Accademia di Brera: laurea Triennale da conseguire entro ultima sessione dell’A.A.   2020-2021

(aprile 2022).

 

 

 

 

 

 +

Entro il 10

agosto 2022:

almeno 35 crediti e una media di 27[2]

Studente laureando al corso triennale presso altra Accademia di belle arti: laurea triennale da conseguire entro sessione autunnale dell’A.A. 2020-2021

(dicembre 2021).

                   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TABELLA A bis. 1° anno Triennio, Quinquennio e Biennio

STUDENTI DIVERSAMENTE ABILI

Anno di iscrizione nell’A.A. 2021- 2022 (per la prima volta in assoluto in Italia o all'Estero)

REQUISITI DI MERITO

 

 +

REQUISITI DI REDDITO

 

1° anno Triennio o Quinquennio

   Entro il 10 agosto 2021:

possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado (il possesso di titoli maggiori al diploma di scuola secondaria di 2° grado comporteranno l’attribuzione di non idoneità)

 

   +

 

 

 

 

 

 

 

ISEE[3]/ISEEU≤ 23.000€

              +

ISPE[5]/ISPEU  ≤ 50.000 €

 

 

 

 

 

 +

 

1° anno

Biennio

Laureati al Triennio entro il 10 agosto 2021

(gli studenti non devono possedere già una laurea di 2° livello)

Entro il 10 agosto 2021:

possesso di una laurea triennale (il possesso di titoli maggiori alla laurea triennale comporteranno l’attribuzione di non idoneità)

 

 

 

 

 

 

 

 +

 

 

 

   

 

   +

 

Iscritti con riserva al biennio - “Sotto condizione” (laurea triennale da conseguire entro ultima sessione disponibile A.A.

2020-2021) - gli studenti non devono possedere già una laurea di 2° livello

 

 

 

 

entro il 10 agosto 2021:

conseguimento di almeno 150 crediti

 

 

 

+

 

 

 

 

 

+

Studente laureando alla triennale all'Accademia di Brera: laurea triennale da conseguire entro ultima sessione dell’A.A. 2020-

2021 (aprile 2022).

 

Studente laureando alla triennale in altra Accademia: laurea da conseguire entro sessione autunnale dell’A.A. 2020-

2021 (entro dicembre

2021).

 

TABELLA B. Anni Successivi Triennio, Quinquennio e Biennio

Anno di iscrizione nell’A.A. 2021-2022 (per la prima volta in assoluto in Italia o all'Estero)

REQUISITI DI MERITO

+

REQUISITI DI REDDITO

2° anno Triennio, Quinquennio o Biennio

Quando: entro il 10 agosto 2021;

n. crediti minimi: 35

media matematica minima: 27[2]

+

3° anno Triennio e Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021;

n. crediti minimi da possedere: 80 (crediti1°anno+ crediti 2° anno)

media matematica minima da possedere: 27[2]

+

ISEE[3]/ISEEU[4] ≤23.000 

4° anno Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021

n. crediti minimi: 135 (crediti1°anno+ crediti 2° anno+ crediti 3° anno)

media matematica minima: 27[2]

+

+

ISPE[5]/ISPEU≤ 50.000 €

5° anno Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021;

n. crediti minimi: 195 (crediti1°anno+ crediti 2° anno+ 3° anno + crediti 4° anno)

media matematica minima: 27[2]

+

 

 

TABELLA B bis. Anni Successivi Triennio, Quinquennio e Biennio

STUDENTI DIVERSAMENTE ABILI

Anno di iscrizione nell’A.A. 2021-2022

(per la prima volta in

assoluto in Italia o all'Estero)

REQUISITI DI MERITO

+

REQUISITI DI REDDITO

2° anno del Triennio, Quinquennio o Biennio

Quando: entro il 10 agosto 2021; n. crediti minimi: 21

+

 

 

 

 

+

 

 

+

 

 

+

 

 

 

 

 

+

 

 

 

 

 

 

 

 

ISEE[3]/ISEEU[4] ≤ € 23.000,00

+

        ISPE[5]/ISPEU ≤ 50.000,00

3° anno Triennio, Quinquennio e Biennio

Quando: entro 10 agosto 2021; n. crediti minimi: 48 (crediti 1°anno+ crediti 2° anno)

4° anno Triennio e Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021; n. crediti minimi: 81 (crediti 1°anno+ crediti 2° anno + crediti 3° anno)

5° anno Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021;

n. crediti minimi: 114

(crediti 1°anno+ crediti 2° anno + crediti 3° anno+ crediti 4° anno)

6° anno Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021; n. crediti minimi: 147 (crediti 1°anno+ crediti 2° anno + crediti 3° anno + crediti 4° anno + crediti 5°

anno)

7° anno Quinquennio

Quando: entro il 10 agosto 2021; n. crediti minimi: 180 (crediti1°anno+ crediti 2° anno + crediti 3° anno + crediti 4° anno + crediti 5° anno + crediti 6° anno)

 

[1]Esempio: diplomi in 20/20 (Iran)= voto minimo accettabile 14/20; diplomi in 5/5 (Europa dell’Est) = voto minimo accettabile 3,5/5.

[2] La lode non vale nella somma (considerare il 30 e lode come 30). Sommare tutti i voti ottenuti durante il 1° anno fino al 10 agosto 2021 e dividere per il numero di esami con voti. Il risultato non deve essere arrotondato né per difetto né per eccesso. Esempio: 27,16 non sarà né 27,20 né 27, ma esattamente 27,16. Oppure 26,94 e non 27.

[3] Si intende ISEE/2021 PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO da richiedere in modo specifico al proprio CAF (solo per studenti con redditi italiani).

[4] Si intende ISEEU parificato (solo studenti con redditi stranieri, redditi stranieri e italiani o studente autonomo mancante di uno dei requisiti richiesti in questo bando). Per Milano si consiglia di consegnare la documentazione economica al CAF MCL prendendo appuntamento nelle sedi di via Farini (tel. 02. 36637529) o via Abba (tel. 02.87238196), per informazioni scrivere all’indirizzo iseubrera@libero.it o telefonare. La lista completa della documentazione da inviare è consultabile DI SEGUITO). Il costo dell’ISEU è di 15,00 € che potrà essere pagato tramite bonifico alle coordinate bancarie inviate via email dal CAF.

[5] Questo valore è ottenuto dividendo il valore dell’ISP per il coefficiente della scala di equivalenza (questi ultimi dati sono indicati sul documento ISEE 2021);

 

DI SEGUITO SONO SPECIFICATI I DOCUMENTI CHE GLI STUDENTI CON REDDITI STRANIERI O STRANIERI + ITALIANI DEVONO PRESENTARE AD UN CAF PER IL CALCOLO DELL'ISEEU 2021. I DOCUMENTI DEVONO ESSERE STATI RICHIESTI NEL 2021.

SI PRECISA CHE AL CAF E' POSSIBILE PRESENTARE I DOCUMENTI SPROVVISTI DI TIMBRI CONSOLARI, MA GLI STESSI DOCUMENTI DOVRANNO POI ESSERE PRESENTATI IN UFFICIO IN ORIGINALE E CON I TIMBRI CONSOLARI ENTRO LA DATA DEL 17 FEBBRAIO 2022 (COME MEGLIO SARA' SPECIFICATO NEL BANDO DI CONCORSO), PENA L'ESCLUSIONE DAL CONCORSO.

 

1) Documenti in persiano e in italiano con timbri 2021 dell'Ambasciata Italiana a Teheran:

1 – carta di identità del capofamiglia;

      1. bis -nel caso in cui la famiglia sia composta da un genitore, presentare anche i documenti che indichino il divorzio o il decesso dell'altro genitore (questi due documenti, visto che non cambiano nel tempo, possono essere presentati con i timbri vecchi. Quindi potete richiedere una copia al nostro ufficio se lo avete presentato lo scorso anno, ma dovete ripresentarlo con tutta l'altra documentazione per l'anno 2021-2022);

2 – proprietà della casa in Iran (il documento deve contenere i metri quadrati della casa, ossia la sua grandezza) oppure il contratto di affitto della casa in Iran per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, dal quale sia chiaro il prezzo dell'affitto (in Rials) per ogni mese. Non importa se il contratto dura un anno, tre anni o se inizia l'anno precedente. L'importante è che includa tutto l'anno 2020 se si vuole avere una detrazione sul reddito. Diversamente, non sarà fatta detrazione oppure se il documento presenta solo alcuni mesi del 2020, sarà fatta la detrazione solo per quei mesi;

3 - documento che attesti lo stipendio del padre e di qualsiasi componente della famiglia che abbia un lavoro dipendente o statale in Rials e che sia specifico dell'anno 2020. Se il documento riporta la frase il lavoratore guadagna tot Rials al mese/anno, bisogna che sia indicato da che anno/mese ha iniziato a percepire quell'importo e se l'importo è stato guadagnato fino a dicembre 2020.

 

2) Documenti che NON è necessario che abbiano i timbri dell'Ambasciata italiana a Teheran, che devono essere prodotti in originale e che possono essere tradotti anche solo in inglese se si ha difficoltà a tradurli in Italiano:

1 - Dichiarazione del capofamiglia che indichi da quante persone è composta la propria famiglia; quali di questi componenti sono a carico del capofamiglia e quali invece sono fuori dal nucleo familiare e hanno un reddito proprio; 

2 - Dichiarazione del capofamiglia e altri membri della famiglia che sono lavoratori libero professionisti o dipendenti non statali che non possano presentare documentazioni con timbri dell'Ambasciata: in questo documento deve essere presente il saldo del reddito/guadagno dell'anno 2020, dedotto da documenti contabili dell'azienda/società in cui lavorano i membri della famiglia libero professionisti o dipendenti non statali.  

 

3) documenti che NON è necessario che abbiano i timbri dell'Ambasciata italiana a Teheran, che possono essere prodotti anche in fotocopia e che possono essere tradotti anche solo in inglese se si ha difficoltà a tradurli in Italiano:

1 - nel caso in cui lo studente o un familiare convivente abbia una malattia molto grave, si può presentare un documento che ne attesti la gravità, ma deve essere certificata da un ospedale, non da un semplice medico di base. Il documento non deve passare per l'Ambasciata italiana, ma deve essere almeno in Inglese e deve avere il timbro dell’ospedale (inoltre deve avere una data del 2021). Far indicare la gravità della malattia;

2 - documento della banca in Iran che indichi il saldo (Balance) in Rials del conto di qualsiasi familiare in un giorno qualsiasi di dicembre 2020 - quindi un solo giorno – e, se disponibile, anche la giacenza media dell'anno 2020 (annual bank avarage 2020). Il documento deve avere il timbro della banca iraniana e se è più facile reperire la traduzione in Inglese, questa sarà sufficiente e non sarà necessaria la traduzione in italiano;

3 - documento della banca italiana dello studente (se ne aveva una a dicembre 2020) che indichi il saldo al 31 dicembre 2020 e la giacenza media dell'anno 2020.

1) Documenti in cinese e in italiano con timbri 2021 dell'Ambasciata Italiana in Cina:

  1. documento della composizione della famiglia in cina;
    1 bis - nel caso in cui la famiglia sia composta da un genitore, presentare anche i documenti che indichino il divorzio o il decesso dell'altro genitore (questi due documenti, visto che non cambiano nel tempo, possono essere presentati con i timbri vecchi.  Quindi potete richiedere una copia al nostro ufficio se lo avete presentato lo scorso anno, ma dovete ripresentarlo con tutta l'altra documentazione per l'anno 2021-2022);
  2. proprietà della casa in Cina (il documento deve contenere i metri quadrati della casa, ossia la sua grandezza) oppure il contratto di affitto della casa in Cina per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, dal quale sia chiaro il prezzo dell'affitto (in Yuan) per ogni mese. Non importa se il contratto dura un anno, tre anni o se inizia l'anno precedente. L'importante è che includa tutto l'anno 2019 se si vuole avere una detrazione sul reddito. Diversamente, non sarà fatta detrazione oppure se il documento presenta solo alcuni mesi del 2019, sarà fatta la detrazione solo per quei mesi;
  3. documento che attesti lo stipendio del padre e di qualsiasi componente della famiglia in Yuan e che sia specifico dell'anno 2019. Se il documento riporta la frase il lavoratore guadagna tot Yuan al mese/anno, bisogna che sia indicato da che anno/mese ha iniziato a percepire quell'importo e se l'importo è stato guadagnato fino a dicembre 2020.

2) Documenti che NON è necessario che abbiano i timbri dell'Ambasciata italiana in Cina, che possono essere prodotti in fotocopia e e che possono essere tradotti anche solo in inglese se si ha difficoltà a farli tradurre in Italiano:

  1. nel caso in cui lo studente o un familiare convivente abbia una malattia molto grave, si può presentare un documento che ne attesti la gravità, ma deve essere certificata da un ospedale, non da un semplice medico. il documento non deve passare per l'Ambasciata, ma deve essere almeno in Inglese e deve avere il timbro dell'ospedale (inoltre deve avere una data del 2021). Far indicare la gravità della malattia;
  2. documento della banca in Cina  che indichi il saldo (Balance) in Yuan del conto di qualsiasi familiare in un giorno qualsiasi di dicembre 2020 - quindi un solo giorno - e, se disponibile, anche la giacenza media dell'anno 2020 (annual bank avarage 2020). Il documento deve avere il timbro della banca cinese e se è più facile reperire la traduzione in Inglese, questa sarà sufficiente e non sarà necessaria la traduzione in italiano;
  3. documento della banca italiana dello studente (se ne aveva una a dicembre 2020) che indichi il saldo al 31 dicembre 2020 e la giacenza media dell'anno 2020.
     

1) Documenti in albanese e in italiano con timbri 2021 dell'Ambasciata Italiana in Albania:

  1. documento della composizione della famiglia in Albania;
    1 bis - nel caso in cui la famiglia sia composta da un genitore, presentare anche i documenti che indichino il divorzio o il decesso dell'altro genitore (questi due documenti, visto che non cambiano nel tempo, possono essere presentati con i timbri vecchi, quindi potete richiedere una copia al nostro ufficio se lo avete presentato lo scorso anno, ma dovete ripresentarlo con tutta l'altra documentazione per l'anno 2021-2022);
  2. proprietà della casa in Albania (il documento deve contenere i metri quadrati della casa, ossia la sua grandezza) oppure il contratto di affitto della casa in Albania per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, dal quale sia chiaro il prezzo dell'affitto (in Lek) per ogni mese. Non importa se il contratto dura un anno, tre anni o se inizia l'anno precedente. L'importante è che includa tutto l'anno 2020 se si vuole avere una detrazione sul reddito. Diversamente, non sarà fatta detrazione oppure se il documento presenta solo alcuni mesi del 2020, sarà fatta la detrazione solo per quei mesi; 
  3. Redditi: in considerazione dell’ordinamento amministrativo Albanese, è obbligatorio, per ogni componente maggiorenne del nucleo familiare, produrre uno dei due documenti, di seguito elencati, relativi all’esistenza o meno di redditi nel 2020:
    a) il documento rilasciato dal locale Istituto della Previdenza Sociale (“Instituti i Sigurimeve Shoqerore”) che si occupa dei redditi da lavoro dipendente o da pensione;
    b) il documento rilasciato dal Ministero delle Finanze, per quanto attiene ai redditi da lavoro autonomo.

2) documenti che NON è necessario che abbiano i timbri dell'Ambasciata italiana in Albania, che possono essere prodotti in fotocopia e che possono essere tradotti anche solo in inglese se si ha difficoltà a farli tradurre in Italiano):

  1. nel caso in cui lo studente o un familiare convivente abbia una malattia molto grave, si può presentare un documento che ne attesti la gravità, ma deve essere certificata da un ospedale, non da un semplice medico. il documento non deve passare per l'Ambasciata, ma deve essere almeno in Inglese e deve avere il timbro dell'ospedale (inoltre deve avere una data del 2021). Far indicare la gravità della malattia;
  2. documento della banca in Albania  che indichi il saldo (Balance) in Lek del conto di qualsiasi familiare in un giorno qualsiasi di dicembre 2020 - quindi un solo giorno - e, se disponibile, anche la giacenza media dell'anno 2020 (annual bank avarage 2020). Il documento deve avere il timbro della banca albanese e se è più facile reperire la traduzione in Inglese, questa sarà sufficiente e non sarà necessaria la traduzione in italiano;
  3. documento della banca italiana dello studente (se ne aveva una a dicembre 2020) che indichi il saldo al 31 dicembre 2020 e la giacenza media dell'anno 2020.

TUTTI GLI ALTRI STUDENTI CON REDDITI STRANIERI O CON REDDITI SIA STRANIERI CHE ITALIANI (REDDITI MISTI)

1) Documenti nella lingua del Paese di origine e in italiano con timbri 2021 dell'Ambasciata Italiana del Paese di origine:

  1. documento della composizione della famiglia nel Paese di origine;
    1 bis - nel caso in cui la famiglia sia composta da un genitore, presentare anche i documenti che indichino il divorzio o il decesso dell'altro genitore (questi due documenti, visto che non cambiano nel tempo, possono essere presentati con i timbri vecchi, quindi potete richiedere una copia al nostro ufficio se lo avete presentato lo scorso anno, ma dovete ripresentarlo con tutta l'altra documentazione per l'anno 2021-2022);
  2. proprietà della casa nel Paese di origine (il documento deve contenere i metri quadrati della casa, ossia la sua grandezza) oppure il contratto di affitto della casa nel Paese di origine per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, dal quale sia chiaro il prezzo dell'affitto (che deve essere nella moneta del proprio Paese di origine) per ogni mese. Non importa se il contratto dura un anno, tre anni o se inizia l'anno precedente. L'importante è che includa tutto l'anno 2020 se si vuole avere una detrazione sul reddito. Diversamente, non sarà fatta detrazione oppure se il documento presenta solo alcuni mesi del 2020, sarà fatta la detrazione solo per quei mesi;
  3. documento che attesti lo stipendio del padre e di qualsiasi componente della famiglia nella moneta del Paese di origine e che sia specifico dell'anno 2020. Se il documento riporta la frase il lavoratore guadagna tot  al mese/anno, bisogna che sia indicato da che anno/mese ha iniziato a percepire quell'importo e se l'importo è stato guadagnato fino a dicembre 2020.
     

2) documenti che NON è necessario che abbiano i timbri dell'Ambasciata italiana nel Paese di origine, che possono essere prodotti in fotocopia e e che possono essere tradotti anche solo in inglese se si ha difficoltà a farli tradurre in Italiano)

  1. nel caso in cui lo studente o un familiare convivente abbia una malattia molto grave, si può presentare un documento che ne attesti la gravità, ma deve essere certificata da un ospedale, non da un semplice medico. il documento non deve passare per l'Ambasciata, ma deve essere almeno in Inglese e deve avere il timbro dell'ospedale (inoltre deve avere una data del 2021). Far indicare la gravità della malattia;
  2. documento della banca del Paese di origine che indichi il saldo (Balance) nella moneta del Paese di Origine del conto di qualsiasi familiare in un giorno qualsiasi di dicembre 2020 - quindi un solo giorno - e, se disponibile, anche la giacenza media dell'anno 2020 (annual bank avarage 2020). Il documento deve avere il timbro della banca del Paese di Origine e se è più facile reperire la traduzione in Inglese, questa sarà sufficiente e non sarà necessaria la traduzione in italiano;
  3. documento della banca italiana dello studente (se ne aveva una a dicembre 2020) che indichi il saldo al 31 dicembre 2020 e la giacenza media dell'anno 2020.
     

Si informa che dall'a.a. 2020-2021 è attivo questo link per la richiesta di borsa di studio. Il collegamento indirizza al portale della Richiesta dei Benefici, nel quale sarà possibile fare domanda per la borsa di studio a.a 2021-22 appena verrà aperta, inviare la documentazione richiesta dal bando, modificare in autonomia i propri dati anagrafici e bancari qualora ce ne fosse la necessità durante l'anno e fare richiesta di premi, rimborsi, integrazioni, certificazioni legate a questo concorso e inviare contratti d'affitto.

GRADUATORIE

BORSA DI STUDIO - GRADUATORIA DEFINITIVA A.A. 21-22 (DIC. 2021)

ALLOGGI - GRADUATORIA DEFINITIVA A.A. 21-22 (DIC. 2021)

BORSA DI STUDIO - AGGIORNAMENTO graduatoria provvisoria a.a. 2021-22

ALLOGGI - AGGIORNAMENTO graduatoria provvisoria a.a. 2021-22

BORSA DI STUDIO - GRADUATORIA PROVVISORIA A.A. 2021-2022

ALLOGGI - GRADUATORIA PROVVISORIA A.A. 2021-2022

BANDO BORSE DI STUDIO, MENSA E ALLOGGI A.A. 2021-2022

SCADENZE DA RICORDARE A.A. 2021-2022

ELENCO COMUNI "PENDOLARI"