Un futuro senza memoria scompare

La vocazione che contraddistingue l’Accademia di Brera, fin dalla sua nascita, è la capacità di vivere la didattica come un’esperienza che trascenda il mero passaggio di nozioni. Imparare è relazionarsi con la storia ma anche con il futuro, con il contesto ma anche con tutto il resto del mondo, con il patrimonio culturale condiviso ma anche con l’inesplorato.

In questo quadro, i luoghi in cui “praticare” il proprio processo di crescita assumono una centralità e un’importanza non soltanto logistica: Cascina Ovi, una storica cascina nel Comune di Segrate, ospiterà il laboratorio di Tecniche della Scultura e il laboratorio di Tecniche della Fonderia, nonché la realizzazione annuale di almeno due appuntamenti espositivi e performativi.

La splendida Cascina Ovi reinterpreterà in chiave formativa e artistica il suo essere punto di riferimento storico per il territorio e declinerà, nei suoi rinnovati spazi, la particolare inclinazione nei confronti della scultura testimoniata concretamente dal Parco dell’Arte: un’esposizione permanente “en plein air” di ventinove opere di artisti internazionali, ammirabili passeggiando all’interno dell’Idroscalo, poco lontano da Cascina Ovi.

Conferenza stampa

Cascina OVI. L'accordo con il Comune di Segrate

Conferenza stampa congiunta Comune di Segrate e Accademia di Brera.

L'Accademia di Brera prende casa a Segrate: nuovi spazi a Cascina Ovi per i laboratori di Tecniche della Ceramica e di Tecniche di Fonderia. Ma anche seminari, eventi ed esposizioni

Sede di Segrate

  • Via Olgia 5
  • segreteria.didattica@accademiadibrera.milano.it
  • +39 02 86955601
Vedi la mappa