Svolgimento degli esami d'ammissione

Diploma Accademico di Primo livello (Triennio)

A.A. 2022-2023

Diploma Accademico di Primo livello

Per l’A.A. 2022-2023 il Test d’accesso ai Corsi di Diploma Accademico di primo Livello è costituito da:

  1. una prova di cultura generale (quiz di 100 domande a risposta multipla su argomenti di storia dell’arte e cultura generale) per i corsi di TUTTI i Dipartimenti;
  2. una prova grafica (diversa a seconda del corso di diploma) SOLO per i corsi dei Dipartimenti di Arti Visive e Progettazione e Arti Applicate;
  3. colloquio attitudinale-motivazionale con valutazione del portfolio artistico

Tutte le prove si svolgeranno in presenza in base ai calendari che verranno pubblicati successivamente sul sito dell’Accademia.

SCUOLA DI APPARTENENZA

PITTURA

PROVA GRAFICA
Disegno
Copia dal vero del modello vivente e/o disegno libero. Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

È opportuna una preliminare conoscenza della storia dell’arte. Libri di cui ci si può avvalere:
- Gillo Dorfles-Gabrio Pieranti-Eliana Princi-Angela Vettese, Capire l’arte. Dal Neoclassicismo a oggi, Edizione Oro, Atlas, volume 3.
- Francesco Poli (a cura di), Arte contemporanea, Le ricerche internazionali dalla fine degli anni ’50 a oggi, Electa.  
- Francesco Poli (a cura di), Arte moderna, Dal Postimpressionismo all’Informale, Electa.
- Ernst H. Gombrich, La storia dell’arte, Phaidon.
- Ernst H. Gombrich, The Story of Art, Phaidon.

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Nel corso del colloquio il candidato deve mostrare alla commissione un portfolio nel quale sia contenuta una selezione dei propri lavori (minimo 5 massimo 10), con chiare indicazioni riguardanti tecniche, dimensioni, ecc.

INDICAZIONE SUL COLLOQUIO

Il colloquio verterà sulle conoscenze della materia e sulla ricerca personale del candidato. Sarà tenuto da una commissione di docenti per valutare l’idoneità anche sulla base delle prove d’esame. Non supera la prova il candidato che non presenta i requisiti minimi evidenziati dalla commissione stessa.

SCUOLA DI APPARTENENZA

DECORAZIONE

PROVA GRAFICA
Disegno

Copia dal vero del modello vivente e/o disegno libero. Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

- Filosofia dell’Ornamento; Christine Buci – Glucksman; Sellerio
- Vita delle Forme; Henry Focillon, Einaudi
- Fondamenta degli incurabili, Iosif Brodskij, Adelphi.

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Il candidato deve preparare un portfolio con curriculum dove indicare gli studi fatti, mostrare disegni, elaborati e segnalare eventuali progetti artistici già realizzati.

CONTENUTO DEL COLLOQUIO

Il colloquio avrà lo scopo di esplorare le conoscenze artistiche, le esperienze lavorative nel mondo dell’arte e le motivazioni della scelta artistica del candidato.
Per gli studenti stranieri, sarà verificato il grado di conoscenza della lingua Italiana necessario ai fini dell’apprendimento culturale e di contenuto della Scuola di Decorazione.

SCUOLA DI APPARTENENZA

GRAFICA D’ARTE

PROVA GRAFICA
Disegno

Copia dal vero del modello vivente e/o disegno libero. Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

- The Encyclopedia of Printmaking Techniques: A Unique Visual Directory of Printmaking Techniques, with Guidance on How to Use Them_ 2018 di Judy Martin
- Il gesto e il segno. Tecnica dell'incisione - 2016 - di Guido Strazza
- Stampa e cultura in Europa tra XV e XVI secolo di Lodovica Braida

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

PDF contenete un minimo di 15 lavori con foto di buona qualità

INDICAZIONE SUL COLLOQUIO

Il colloquio verterà sulle conoscenze della materia e sulla ricerca personale del candidato. Sarà tenuto da una commissione di docenti per valutare l’idoneità anche sulla base delle prove d’esame. Non supererà la prova il candidato che non presenta i requisiti minimi evidenziati dalla commissione stessa.

SCUOLA DI APPARTENENZA

SCULTURA

PROVA GRAFICA
Disegno

Copia dal vero del modello vivente e/o disegno libero. Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

La scultura del 900 di Francesco Poli, Editori Laterza

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Il portfolio deve documentare i lavori svolti in precedenza dal candidato ed il suo curriculum.

INDICAZIONE SUL COLLOQUIO

Il colloquio verterà sulle conoscenze della materia e sulla ricerca personale del candidato. Sarà tenuto da una commissione di docenti per valutare l’idoneità anche sulla base delle prove d’esame. Non supera la prova il candidato che non presenta i requisiti minimi evidenziati dalla commissione stessa.

SCUOLA DI APPARTENENZA

SCENOGRAFIA

PROVA GRAFICA

La prova grafica si sviluppa in due giorni di 8 ore. Verrà richiesta la composizione di solidi geometrici (di misure prestabilite) che lo studente dovrà disegnare con prospettive a mano libera e successivamente con disegni tecnici (pianta, prospetti, sezioni e prospettiva). La composizione potrà essere resa con il chiaroscuro e con il colore.
Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

Storia dell'Arte di Ernst H. Gombrich
Storia della Scenografia dall’antichità al XXI secolo di Franco Perelli
Corso di disegno. Volume unico. Di Valerio Valeri

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Portfolio digitale di non più di 10 pagine.

CONTENUTO DEL COLLOQUIO

Durante il colloquio verranno analizzati i lavori presenti nel portfolio, verranno poste alcune domande relative ai testi consigliati e verranno verificate le motivazioni dei candidati.

SCUOLA DI APPARTENENZA

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L’IMPRESA

PROVA GRAFICA

Progettazione grafica di un oggetto a piacere (bozzetti a mano libera, proiezione ortogonale).

Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

- Bruno Munari, Da cosa nasce cosa, Ed. Laterza, Bari ristampa 2021;
- Bruno Munari, Artista e designer, Ed. Laterza, Bari ristampa 2020;
- Enzo Mari, 25 modi per piantare un chiodo. Sessant’anni di idee e progetti per difendere un sogno, Ed. Mondadori, Milano 2021;
- Maurizio Vitta, Il progetto della bellezza. Il design tra arte e tecnica dal 1851 a oggi, Piccola biblioteca Einaudi, Bologna 2011;
- Renato De Fusco, Storia del design, Ed. Laterza, Bari ristampa 2020;
- Per l’ammissione al triennio, vanno bene anche i libri di testo usati solitamente nelle scuole superiori che introducono al disegno geometrico, architettonico e progettuale.

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Raccolta di elaborati grafici che dimostrino le attitudini artistiche e progettuali del candidato, sia realizzati in precedenza e sia inerenti all’indirizzo scelto.

INDICAZIONI SUL COLLOQUIO

Il colloquio verterà sulle conoscenze della materia e sulla ricerca personale del candidato. Sarà tenuto da una commissione di docenti per valutare l’idoneità anche sulla base delle prove d’esame. Non supera la prova il candidato che non presenta i requisiti minimi evidenziati dalla commissione stessa.

SCUOLA DI APPARTENENZA

NUOVE TECNOLOGIE DELL’ARTE

PROVA GRAFICA

Creazione di uno Storyboard a partire da una traccia assegnata dalla commissione. La visualizzazione può essere realizzata dal candidato con disegni a mano libera su carta o con elaborazioni digitali attraverso l’utilizzo di App e/o del tablet personale.
Fogli forniti dall’Accademia. Materiale da disegno a carico del candidato. Eventuali supporti digitali a carico del candidato.

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

- Linguaggio e tecnica cinematografica - Rodolfo Tritapepe
- Manuale del film. Linguaggio, racconto, analisi di Gianni Rondolino, Dario Tomasi
- Storyboard. Arte e tecnica tra lo script e il set di Andrea Balzola e Riccardo Pesce
- La fotografia, una storia culturale e visuale - Graham Clarke

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Presentazione di un minimo di 10 e un massimo di 15  tavole di immagini fotografiche o elaborati digitali - oppure produzioni multimediali originali di cinema e video.

INDICAZIONI SUL COLLOQUIO

Il colloquio verterà sulle conoscenze della materia e sulla ricerca personale del candidato. Sarà tenuto da una commissione di docenti per valutare l’idoneità anche sulla base delle prove d’esame. Non supererà la prova il candidato che non presenta i requisiti minimi evidenziati dalla commissione stessa.

SCUOLA DI APPARTENENZA

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL’ARTE

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

Non sono richiesti testi specifici di Storia dell’arte contemporanea, ma una familiarità dei candidati con la frequentazione o l’informazione relativa agli eventi espositivi delle arti contemporanee.

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Non è richiesto il portfolio.

CONTENUTO DEL COLLOQUIO

I candidati sosterranno con la Commissione un test motivazionale che verterà su:
- Curriculum scolastico pregresso
- Motivazioni e aspettative riguardo il corso al quale si chiede di essere ammessi
- Interessi nell’ambito delle tematiche della contemporaneità, siano essi costituiti da esposizioni, libri, film, letteratura di cui gli aspiranti studenti abbiano esperienza.
- Capacità di maneggiare bibliografie in lingua inglese
- Per gli studenti stranieri, avanzata conoscenza della lingua italiana che sarà valutata in sede di colloquio.
La commissione non stila una graduatoria degli aspiranti candidati ed esprime un giudizio di ammissione o non ammissione tenendo conto del numero degli studenti coerente con le capacità di accoglienza del corso (35/45 studenti per anno accademico)

SCUOLA DI APPARTENENZA

DISCIPLINE PER LA VALORIZZAZIONE
DEL PATRIMONIO CULTURALE

TESTI CONSIGLIATI PER LA PREPARAZIONE

La verifica avviene attraverso un colloquio che si baserà sulla lettura di uno dei seguenti manuali a scelta sul periodo della storia dell’arte dall’antichità al Novecento:
- G. Cricco - F. Di Teodoro, Itinerario nell’arte, volume 1-2-3,  Zanichelli, Milano 2003;
- S. Settis, T. Montanari, Arte. Una storia naturale e civile: Dalla preistoria alla fine del Trecento, Mondadori, Milano 2020
-AA.VV, La bellezza resta. Arte. Architettura. Patrimonio,   Pearson, Milano 2022

INDICAZIONI SU EVENTUALE PORTFOLIO

Nessun portfolio richiesto

CONTENUTO DEL COLLOQUIO

La verifica consiste in una prova orale-di carattere nozionistico- su argomenti della storia dell’arte e dei beni culturali. La commissione del corso di studio verificherà le conoscenze dello studente attraverso il commento di alcuni manufatti artistici, che lo studente dovrà essere in grado di collocare nell’ambito cronologico e culturale con appropriatezza di linguaggio e approccio storico critico.